Industria & Finanza

Carburanti: consumi in forte calo nel 2020

-

La pandemia influisce sulla mobilità: per benzina e gasolio brusca riduzione di spesa

Carburanti: consumi in forte calo nel 2020

Arrivano i dati ufficiali del 2020 relativi agli acquisto di carburanti alla pompa: gli italiani hanno speso 42,7 miliardi di euro per benzina e gasolio per autotrazione, con un calo del 26,4% rispetto ai 57,9 miliardi del 2019.

La stima è stata fatta dal Centro Studi Promotor su dati forniti dal Ministero dello Sviluppo Economico.  

La forte contrazione della spesa nel 2020 è dovuta a minori consumi e al calo dei prezzi: i primi sono in contrazione del 17,8%, mentre il prezzo medio alla pompa è calato per la benzina dell’8,9% e per il gasolio del 10,9%.

I riflessi di questa situazione sono importanti anche per l’Erario, che ha incassato nell’anno per IVA e le accise sui carburanti 28,1 miliardi di euro, contro i 35,4 del 2019.

Pesante anche il calo della componente industriale, vale a dire i corrispettivi delle vendite alla pompa che vanno alla produzione e alla distribuzione, che è stata nel 2020 di 14,6 miliardi contro i 22,6 miliardi del 2019 (-35,7%).

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento