novità

Citroen C3 Aircross Rip Curl 2020, surf style alla francese

-

Serie speciale anche per il SUV compatto transalpino realizzata insieme al noto brand di sport acquatici

Citroen prosegue la sua collaborazione con il brand Rip Curl presentando la nuova serie speciale C3 Aircross Rip Curl, una C3 Aircross con qualche equipaggiamento in più ed uno stile personalizzato rispetto all’allestimento Shine dalla quale deriva.

La dotazione comprende barre al tetto in nero, protezioni anteriori e posteriori e, in esclusiva su questa serie speciale, cerchi in lega 16’’ Matrix Black e tetto Pearl Black. Il look gioca inoltre sul contrasto tra la tinta della carrozzeria e la parte superiore del veicolo totalmente nero, con vetri e lunotto posteriori oscurati e cerchi in lega neri. Gli inserti del Pack Color Rip Curl Anodised Ocre si ritrovano sui profili dei proiettori, sui bordi esterni dei coprimozzo e sulle calotte dei retrovisori.

Si tratta di una tinta ocra che si ispira alle dune di sabbia e al sole del mondo del surf, idea rafforzata dalla personalizzazione specifica grazie a un badge grafico che richiama il movimento di un'onda sulle porte anteriori, associato al logo della Marca Rip Curl. Quattro i colori disponibili: Platinum Grey, Steel Grey, Pearl Black e Natural White.

A bordo, SUV C3 Aircross offre un ambiente specifico Rip Curl valorizzato da un tessuto tecnico specifico grigio Terpa. Lo stile dei sedili è caratterizzato da una decorazione grafica a righe e sono impreziositi da impunture bianche e nella parte superiore dello schienale da una fascia ocra che richiama i tocchi di colore degli esterni, abbinata a tappetini specifici decorati con il logo Rip Curl. I sedili sono equipaggiati su questa serie speciale di un bracciolo centrale per una postura ancora più confortevole.

Sono inoltre presenti il Pack Auto che comprende climatizzatore automatico, tergicristallo anteriore automatico e retrovisore interno elettrocromatico, il sistema di navigazione Citroen Connect Nav 3D su TouchPad 7’’ che include il servizio di navigazione TomTom, il riconoscimento vocale, i servizi connessi (informazioni sul traffico, stazioni di servizio, parcheggi, meteo), la funzione Mirror Screen compatibile con Android Auto e Apple Car Play che permette di utilizzare i contenuti multimediali e le applicazioni compatibili del proprio smartphone in tutta sicurezza direttamente dal TouchPad 7’’ e la Citroen Connect Box con Pack SOS e assistenza.

A queste dotazioni si aggiungono il Pack City che include alzacristalli anteriori e posteriori elettrici, retrovisori esterni ripiegabili elettricamente, sensori di parcheggio posteriori e sedili posteriori scorrevoli.

Inoltre è presente l’Active Safety Brake, il sistema di frenata d’emergenza che limita il rischio di collisione. Funziona a partire da 5 km/h con oggetti fissi o mobili e con i pedoni. Se non rileva alcuna reazione da parte del conducente dopo l’allerta rischio di collisione, il sistema frena automaticamente il veicolo.

Ancora da definire il prezzo di listino per l’Italia. La Citroen C3 Aircross Rip Curl sarà lanciata a partire da giugno in Francia e successivamente sarà proposta anche nel nostro paese.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Citroen C3 Aircross
Modelli top Citroen
Maggiori info
Citroen