curiosità

Dodge Charger SRT Hellcat Daytona Edition, la berlina più potente al mondo

-

Con 717 CV la versione speciale della sedan “Made in USA” è da primato

La Dodge Charger SRT Hellcat Widebody Daytona 50th Anniversary Edition arriva nelle concessionarie USA forte del titolo di berlina più potente al mondo.

La Daytona Edition, infatti, è una versione speciale della già mostruosa Charger Hellcat che vanta una potenza di ben 707 CV, ma il suo motore V8 6.2 sovralimentato guadagna 10 CV e pertanto arriva allo spaventoso output di 717 CV.

La Charger SRT Hellcat Daytona Edition è un omaggio alla antenata del 1969 che fu creata in 501 esemplari per poter competere nella serie stock car Nascar. Anche quello dell’epoca fu un modello speciale, fortemente elaborato per la parte aerodinamica.

Il prototipo della Daytona fu la prima auto a battere il record di velocità media sul giro di 320 chilometri all'ora, record che rimase in suo possesso per 17 anni.

La Charger Daytona attuale è di 8,8 centimetri più larga per ospitare ruote e pneumatici maggiorati Pirelli 305/35ZR20 rispetto alle Charger standard. Il design comprende una decalcomania al posteriore con spoiler abbinato e quattro tinte esclusive. I rivestimenti per gli interni sono in pelle ed Alcantara, mentre il quadro strumenti è realizzato in fibra di carbonio.

Come la leggendaria Daytona del 1969, la produzione della Daytona 50th Anniversary Edition è limitata a 501 unità.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento