novità

Ford Focus 2018, presentata la nuova generazione

-

Ford Focus compie un passo in avanti al'insegna della tecnologia per il quarto capitolo. Più sistemi di assistenza alla guida e prezzi a partire da 20 mila euro in Italia

Nel 1998 nasceva Ford Focus, segmento C che avrebbe cambiato radicalmente la storia del marchio dell'Ovale, con 7 milioni di vendite in Europa e 16 in tutto il mondo. Per la quarta generazione arriva la nuova piattaforma C2, più rigida del 20% e non vengono tradite le aspettative, che attendevano una vettura in grado di misurarsi con le più accreditate del segmento C, una su tutte le Volkswagen Golf.

Com'è fatta

Partiamo dai numeri: dopo un investimento di 600 milioni di dollari nel complesso di Caarlouis, Ford garantisce un livello di qualità quasi artigianale per la sua Focus, che uscirà in versione 5 porte e Wagon. La lunghezza sarà rispettivamente di 4,37 m e 4,66. La larghezza per entrambe è di 1,82 e ci sono 3 cm di differenza in altezza, dove la 5 porte si ferma a 1,45 m. La massima estensione del bagagliaio arriva a 1345 L per la prima e 1653 per la wagon. In termini di design, il centro stile Ford si è concentrato su uno stile 'human centric', per offrire un'esperienza che vada oltre lo stile emozionale ed espressivo per aggiungere applicazioni funzionali. La Focus infatti è cresciuta proporzionalmente per offrire un design degli esterni ancora più premium e sportivo, offrendo al contempo maggior comfort e abitabilità. L'incremento del passo di 53 mm va a tutto vantaggio dei passeggeri posteriori che hanno a disposizione 81 mm di spazio per le gambe. 

Nel complesso la nuova Focus è contraddistinta da forme più muscolose che tengono conto delle esigenze aerodinamiche per andare ad aiutare i consumi. La griglia anteriore è più ampia e i fari (full LED) sono stati posizionati il più lateralemente possibile per accrescere l'impressione di sportività. Nella parte posteriore invece i gruppo ottici sono stati divisi in due e presentano una firma luminosa a LED. La filosofia di progettazione si estende anche agli interni, con un ambiente più accogliente e migliorato nella qualità di assemblaggi e materiali. L'atmosfera è resa ancora più rilassante dal design minimal e leggero, che a sua volta viene personalizzato per ogni versione, come con le finiture in carbon look per la ST Line o i dettagli in alluminio satinato per la Vignale. 

Sistemi di assistenza 

Tanta tecnologia a bordo della nuova Focus come dicevamo. I sistemi più interessanti, tra i molti proposti sono: L'ACC (Adaptive Cruise Control) con Stop&Go, Speed Sign Recognition e Lane-Centering, per affrontare al meglio il traffico. L'adaptive Front Lighting System con Predictive Curve Light e Sign Based Light, in grado di preregolare l'illuminazione dei fari e fornire un fascio luminoso più efficiente sulla base, per la prima volta, dei cartelli stradali. L'active Park Assist Upgrade, che agevola ulteriormente il parcheggio, consentendo manovre completamente automatizzate. L'Head Up display di Ford per la prima volta in Europa, per aiutare il conducente a non distrarsi e l'Evasive Steering Assist, offerto per la prima volta su questo segmento, che aiuta i guidatori a evitare le collisioni. Altra chicca è il FordPAss Connect per l'Europa, che integra un dispositivo Wi-Fi hotspot con connettività disponibile fino a un massimo di 10 dispositivi.

Motori

Sotto il cofano della nuova Focus trovano posto motori benzina e diesel, tarati per poter essere guidati nelle modalità Normal, Eco e Sport. Il 1.0 L Ecoboost per adesso si prenderà tutta la scena nel comparto dei benzina, declinato in versione da 100 e 125 CV con cambio manuale a 6 marce e 125 CV con cambio automatico a 8 rapporti. Il diesel vedrà i nuovi EcoBlue 1.5 L da 90 e 120 CV con cambio M6, mentre anche qui è disponibile l'automatico a 8 rapporti per la versione da 120 CV. Diesel disponibile anche in versione da 150 CV e 370 Nm di coppia, sia M6 che A8. Il nuovo cambio è addirittura provvisto di Adaptive Shift Scheduling, sistema che valuta i diversi stili di guida per adeguare i tempi di cambio marcia, oltre a tenere conto delle salite, discese e curve strette per dare ancora più precisione alla cambiata. A questo si affianca l'Adaptive Shift Quality Control, che valuta le informazioni dell'ambiente circostante e del veicolo per regolare la pressione della frizione e ottenere cambi di marcia uniformi. Gli allestimenti per le nuova Ford Focus saranno: Plus, Titanium, ST-Line, Vignale e Active. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ford Focus
Maggiori info
Ford
  • Ford Italia S.p.A. Via A. Argoli, 54
    00143 Roma (RM) - Italia
    800 22 44 33   http://www.ford.it