costruttori auto - aziende

Riorganizzazione FCA: cessione Fiat a PSA, Alfa e Maserati separate, quindi unione con GM?

-

Nuova ipotesi dagli azionisti FCA ADW, che vorrebbero separare Alfa Romeo e Maserati, dopo aver ceduto Fiat, per poi fondere FCA con un altro grande gruppo, americano, magari GM

Riorganizzazione FCA: cessione Fiat a PSA, Alfa e Maserati separate, quindi unione con GM?

Che dopo l’addio di Marchionne e il subentro di Manley il cambiamento per FCA non fosse certo finito, ma iniziato, lo si sapeva. Quello che ancora non si sa, visto che le voci circolano incontrollate, a vantaggio degli speculatori, è dove realmente vadano a finire i nostri amati marchi automobilistici italiani, ora inclusi nel grande calderone americano. L’ultima ipotesi, o meglio proposta vera a propria udita da tutti e sottoposta anche al presidente John Elkann., è quella di ADW, fondo azionista FCA. Non che si tratti della voce di uno dei più grandi e influenti azionisti, non che verrà seguita dal consiglio, ma pur sempre di opinione pesante si tratta, visto l’eco globale.

W l’America

Dagli USA si chiede un maggior focus americano, per FCA e per la creazione di valore (ovvero perseguire maggiori guadagni). Il sogno è unire Jeep a Ford o meglio GM, mantenendo il grande valore del costruttore fuoristradista in seno al gruppo che si sposi. Per ottenere maggior redditività, oltre il recente scorporo di Magneti Marelli, il consiglio sarebbe quello di cedere anche la “vecchia Fiat”. I fiori all’occhiello tricolori di Alfa Romeo e Maserati, sempre secondo l’ipotesi ADW, meriterebbero e otterrebbero maggior valore separandosi dal resto, rimanendo però aperti a tutto il mondo nelle attività con ovvia presenza di azionariato ex-FCA; mentre la piccola Fiat potrebbe andare per strada indipendente, meglio se sotto il cappello di un gruppo francese, come PSA, mantenendo il focus prettamente europeo.

Fiat Professional, Lancia e Abarth? I comunicati divulgati, secondo gli usi della finanza per queste situazioni nell'azionariato delle grandi societa, sembrano nemmeno citarli ma sono marchi ovviamente connessi a Fiat.

 

OMF

FCA quotata al NYSE con tutti i suoi marchi, poco tempo addietro e le X su quelli che se ne andrebbero
FCA quotata al NYSE con tutti i suoi marchi, poco tempo addietro e le X su quelli che se ne andrebbero
  • Vinx2, Latina (LT)

    analisi da speculatori e nulla piu. questi AMMERRICANI, dimentino che Jeep era fallita e se non fosse grazie a Fiat che l'ha riprogettata oggi non sarebbe la gallina dalle uova d'oro
  • forzafu, Settimo Torinese (TO)

    maserati indipendente ? senza il continuo "foraggiamento " di fca durerebbe un giorno, discorso diverso per alfaromeo ma prima deve avere in listino almeno altri quattro nuovi modelli : una giulia sw, un suv più piccolo, una giulietta nuova , uno spider e perchè no una nuova 8c.
    ferrari può brillare di luce propria
    dopo gli sforzi e gli investimenti fatti col cavolo che ridarei jeep agli americani bisogna però stare sempre attenti a non europeizzarla troppo nei gusti perchè gli americani su questo sono molto suscettibili.
    discorso complicato per fiat che al momento ha lasciato morire la sua gamma di modelli ma dovrebbe fidarsi di più della sua filiale in america latina e tornare alla grande come un tempo nel mercato asiatico e cinese sfruttando le ottime basi che li hanno fiat professional e iveco, le vendite di qualche marchio porterebbero soldi per il rilancio.
Inserisci il tuo commento