novità

Jaguar ha costruito due F-Type da rally

-

Ecco le due cabrio da 300 CV per celebrare i 70 anni dalla XK 120

Jaguar ha costruito due F-Type da rally

Le auto da rally non sono di certo famose per essere cabrio. Nella storia del mondiale, per esempio, ci sono stati alcuni modelli che hanno preso parte alla competizione derivando da auto convertibili, ma opportunamente adattate per sopravvivere alle dure condizioni di questa disciplina. Jaguar, però, in barba a tutto questo, ha allestito due F-Type spider da rally, con il 4 cilindri che adesso raggiunge i 300 CV di potenza, scaricati a terra tramite le sole ruote posteriori. Ci sono nuovi freni con pinze monoblocco a quattro pistoncini davanti e dietro e delle sospensioni da corsa. 

Gli ammortizzatori sono regolabili su tre posizioni e le molle sono state ammorbidite, visto che il rally comprende spesso fondi molto sconnessi. Ruote da corsa e differenziale LSD, rendono l'auto pronta per ogni speciale, assieme ai fari sul cofano, un roll bar FIA, l'estintore e un freno a mano idraulico. 

L'auto parte dalla base dell'edizione "Bandiera a Scacchi", che costa 66 mila euro, ma sfortunatamente non ci sono prezzi per questa piccola bomba da rally. Il boss del design di Jaguar, Ian Callum, dice che non capita spesso l'occasione di disegnare una vettura da rally, che in questo caso rappresenta un tributo alla XK 120 che negli anni 50 prese parte a ben tre Alpine Rally.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Jaguar F-Type
Maggiori info
Jaguar