mercato

Maserati: a Grugliasco prodotte 100.000 vetture

-

Lo stabilimento piemontese ex Bertone taglia in tre anni il traguardo a sei cifre con una Quattroporte GranSport destinata al mercato cinese

Maserati: a Grugliasco prodotte 100.000 vetture

In tre anni sono state 100.000 le vetture a marchio Maserati prodotte nello stabilimento ex Bertone di Grugliasco intitolato alla memoria di Giovanni Agnelli.

Dall'impianto piemontese, che produce i modelli Ghibli e Quattroporte è uscita infatti la centomillesima vettura che è una Quattroporte GranSport Model Year 2017 di colore bianco con motore V6 3.0 litri da 350 cavalli che è destinata alla Cina, primo mercato mondiale per l’ammiraglia del Tridente. 

«Il rilancio Maserati di questi ultimi anni è stata una delle grandi novità del mondo Premium; la sesta generazione dell’ammiraglia del Tridente, nata qui a Grugliasco, è la Quattroporte più venduta di sempre, la Ghibli prodotta qui si sta avvicinando alle 70.000 unità uscite dalla linea di produzione e questo significa che in poco più di tre anni è diventata la Maserati di maggior successo di tutti i tempi», ha commentato Alfredo Altavilla, Chief Operating Officer della Regione EMEA di FCA. 

«Ora con Levante il Brand è entrato nel mondo SUV e lo “spirito Maserati” ha varcato anche la soglia di Mirafiori, dove Levante è prodotto. Lo sanno molto bene le donne e gli uomini che lavorano qui presso l’Avv. Giovanni Agnelli Plant di Grugliasco - ha aggiunto Altavilla - perché molti di loro hanno affiancato i colleghi di Mirafiori nelle fasi di avviamento e salita produttiva del nuovo SUV Levante, rendendosi di fatto ambasciatori di cura artigianale e di attenzione al dettaglio».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Maserati Quattroporte
Modelli top Maserati
Maggiori info
Maserati