novità

McLaren 600LT Spider, vento e leggerezza

-

La nuova 600 “Longtail” si propone anche in versione aperta. Promette di raggiungere 315 km/h a tetto abbassato

Dopo la Coupé, arriva anche la McLaren 600LT Spider a rinforzare i ranghi delle “Longtail” di Woking.

Pesa soli 50 kg in più rispetto alla 600LT Coupé (e 100 in meno rispetto alla 570S Spider), per un peso totale di 1.297 kg, a fronte di e potenza e coppia per il propulsore 3.8 litri V8 turbo di 600 CV e 620 Nm che le permettono di accelerare da 0 a 100 km/h nello stesso tempo della quasi gemella chiusa, ovvero soli 2,9 secondi. La velocità massima è di 324 km/h o di 315 km/h con il tetto abbassato.

La differenza che la farà preferire ai suoi fortunati acquirenti risiede, com'è ovvio, nel tetto: è un elemento in tre pannelli che può essere aperto e chiuso fino alla velocità di 40 km/h. Si tratta di una soluzione che come nel caso di 570S, 650S e 675LT Spider ha permesso di mantenere pressoché invariato il look.

In configurazione chiusa, la McLaren 600LT Spider si concede pure un vano bagagli, per quanto piccolo: misura appena 52 litri. A migliorare il comfort degli occupanti ci pensa poi una paratia in vetro che funge da lunotto, anch'essa azionata da servomotori elettrici che li ripara dalla turbolenze.

Come la coupé, la 600LT Spider è realizzata intorno a una scocca in fibra di carbonio ed è progettata per la ricerca delle massime performance, come testimoniano i sedili a guscio in fibra di carbonio derivati dalla McLaren P1 e la possibilità di eliminare impianto hi-fi e climatizzatore.

Viene realizzata su ordinazione e venduta ad un prezzo che per l'Inghilterra è stato fissato in 201.500 sterline, pari oggi a 227.635 euro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top McLaren