incentivi auto 2021

MEGA-Bonus auto elettrica Italia 2021: sconto 40% per comprare EV a chi rientra nei limiti ISEE [30K di auto per 30K d'indicatore]

-

Il governo preme il gas, anzi, affonda il potenziometro del single-pedal per spingere le auto elettriche in Italia nel 2021. Oltre agli eco-bonus fino a 10.000 euro anche lo scontone del 40% senza rottamare (ma ci sono limiti ISEE, di costo e di potenza dell'auto)

MEGA-Bonus auto elettrica Italia 2021: sconto 40% per comprare EV a chi rientra nei limiti ISEE [30K di auto per 30K d'indicatore]

Questo nuovo bonus che l’Italia mette in favore delle nuove auto elettriche da comprare il prossimo anno è di quelli forti. Addirittura si parla di uno sconto mai visto: 40% sul listino prezzi 2021 delle Case automobilistiche che vendono auto elettriche nelle proprie concessionarie. La nuova Fiat 500 elettrica a 10mila euro, anche senza rottamazione, promo, finanziamenti e sconti extra dedicati?

Potrebbe essere, anche se tutto deve ancora essere dettagliato e le Case auto che sfornano le nuove elettriche, vedranno come gestire le proprie campagne insieme a questo mega-bonus dello Stato italiano.

Incredibile? Ma vero, nel 2021 debutta la nuova 500 elettrica e con gli incentivi si porta a casa con 9.900 euro, circa (sfruttando finanziamento e rottamazione)
Incredibile? Ma vero, nel 2021 debutta la nuova 500 elettrica e con gli incentivi si porta a casa con 9.900 euro, circa (sfruttando finanziamento e rottamazione)

Sconto di 14.500 € non per tutti

Ovviamente ci sono dei limiti, per applicare il nuovo bonus che sconta del 40% il listino prezzi ufficiale della Casa per una nuova auto elettrica in Italia. In primis chi acquista deve esibire un ISEE familiare inferiore a 30mila euro. Poi occorre anche sapere di poter scegliere questo succulento sconto, ma rinunciando all’altro bonus, quello già noto e dato dallo Stato in base alla fascia di emissioni (la nota 0-20 che include gli EV). I due tipi di ecobonus sull’auto infatti, non sono cumulabili.

Degli altri in arrivo con nuove cifre abbiamo già scritto, a questo link dove si parla dei 10.000 euro di contributo per una nuova auto elettrica. Per il mega-bonus del 40% invece, si parla di acquistare pagando solo il 60% del prezzo, vetture elettriche con listino inferiore a 30.000 euro Iva esclusa e la potenza deve essere entro 150 kW, ovvero 204 CV (la stessa di varie vetture MEB del gruppo VW, come ID.3).

A seconda del modello e della condizione del proprietario può convenire uno o l’altro, di incentivo. In teoria avendo ISEE valido il mega-bonus vince. Qui si parla di 40% per massimo 30.000 euro + IVA, che però sono oltre 14.500 euro di sconto sulla nuova macchina nell'ipotesi di un'auto che si aggiri sul valore massimo.

Dipende dai modelli e dalle necessità, ma c’è poi un'altra forte discriminante, che invero aiuta sempre l’auto elettrica nel 2021 a svantaggio delle pur ottime termiche prodotte in Europa e Italia da anni: il contributo statale del 40% sul costo della nuova macchina elettrica, arriva anche senza rottamare un’altra vettura (contrariamente a quelli più elevati dell'altro gruppo).

Vedremo come sarà confermato nel dettagli il mega bonus auto elettrica 2021 e soprattutto quanto durerà e quanti se lo aggiudicheranno. Si parla infatti di uno stanziamento di 20 milioni di euro, almeno inizialmente.

  • barbasma_521775, Azzate (VA)

    Bravi ma dove si ricaricano queste benedette auto?????? Non vedo installare colonnine quante ce ne si aspetterebbe, anzi diciamo che non ne stanno installando proprio e io vivo nella ricca provincia di Varese.
Inserisci il tuo commento