tecnologia

Mercedes-Benz: sempre connessi

-

Da sempre all'avanguardia per quanto riguarda i sistemi computerizzati a bordo, Mercedes-Benz lancia ufficialmente l'ultima versione di Mycommand Online, il Suo modo di interpretare la completa integrazione tra rete ed automobile. Automoto vi racconta la svolta dei contenuti e quanto può rendervi la guida più sicura, facile e divertente

Mercedes-Benz: sempre connessi

Stoccarda - Automoto.it entra per la prima volta in uno dei centri direzionali più grandi del mondo automotive, per scoprire tutte le prossime novità tecnologiche e le prospettive più a lungo termine del concetto interattivo di Auto che ha in mente Mercedes-Benz per gli anni a venire. 

Prerogativa del marchio della Stella é quella di rimanere al passo con lo sviluppo tecnologico e di esserne trendsetter con un’interpretazione unica. 

 
Proprio per questo motivo, da qualche tempo ormai, Mercedes-Benz é presente in maniera costante ed importante in territorio Americano nella Silicon Valley, dove oggi il silicone é l'ultima cosa che viene prodotta.

La vicinanza con tutti i principali protagonisti della quinta ondata di innovazione tecnologica come Goggle, Facebook e Apple, gli ha premesso di realizzare un network efficace con queste aziende e di portare i loro contenuti e piattaforme all'interno delle auto tedesche così da massimizzarne i benefici in termini di velocità di evoluzione. 
 
La progressione tecnologica in auto per Mercedes-Benz  vede una forte impennata in tempi recenti, quando nel 2008 nasce il primo software integrato chiamato Mycommand per arrivare a quello Online odierno. 
 
tecnologia mercedes benz (1)
La forte presenza nella Silicon Valley ha permesso a Mercedes-benz di realizzare efficaci network e collaborazioni tra il Comand e realtà come Goggle, Facebook ed il mondo Apple
Di primo impatto l'interfaccia utente rimane molto simile alla versione attuale, ciò che cambia profondamente sono i contenuti e la loro modalità di aggiornamento:
 
GOOGLE: Per la prima volta in auto un motore di ricerca integrato che consente di avere i POI (punti di interesse) sempre aggiornati e non superati poco dopo l'uscita della vettura. E' ottima la possibilità di avere le visuali street view e Panoramio anche se, nel secondo caso, non é consentito se la vettura é in movimento, per questioni di sicurezza. Gli Aggiornamenti di tutti i contenuti così come delle applicazioni di terze parti scaricabili online, sono tutti possibili direttamente OTA ( over the air) escludendo la scomoda necessità di un tempo di passare dal concessionario per far installare le nuove mappe o altro.
 
METEO: Anche in questo caso le informazioni diventano live. E' possibile consultare il  meteo di qualsiasi destinazione, in tempo reale, fino a 5 giorni in avanti. Disponibili anche le mappe meteorologiche con indicazioni del vento, andamento delle piogge e direzione delle nuvole.
 
facebook mercedes
Il caro e vecchio navigatore satellitare è solo una delle molteplici funzioni del Comand Online: grazie alle sue funzionalità si può anche rimanere in contatto con i propri amici su Facebook
DESTINAZIONI: Il navigatore viene integrato con tutte le altre applicazioni. Per organizzare un viaggio infatti, ora é possibile  usare google comodamente sul pc di casa per poi mandare i contenuti  via mail  direttamente alla vettura. Diventa possibile anche la navigazione verso destinazioni presenti in archivio, come gli indirizzi in rubrica, il ristorante trovato con Google o la casa dell'amico di Facebook.
 
FACEBOOK: Il social network più famoso al mondo é anche disponibile, da novembre 2011, anche per la Vostra auto, se questa é una Mercedes-Benz ovviamente. Vanta una  completa integrazione della piattaforma per la navigazione verso amici, eventi ed attività. Si puó usare la rubrica telefonica di Facebook direttamente dal telefono della macchina, invitare amici, mandare notifiche e messaggi.

Peter Haussermann, Direttore del reparto elettronica

"Negli ultimi anni sono cambiate drasticamente le esigenze dell'utenza, questo dovuto dal progresso delle connessioni dati (mail, facebook ecc..). Ora  l'uso della rete diventa un'esigenza non solo per lavoro, ma anche per il tempo libero. Cambia anche la mobilità delle persone che sono molto piú in giro ed in movimento ed il risultato di questi due fattori fa crescere la domanda di essere connessi sempre, anche in macchina. Dal 1992 sviluppiamo sistemi  di comunicazione ed informazione in auto e da oggi, per la prima volta, possiamo proporre un sistema completamente integrato che consente di non perdere più il contatto con la rete, nemmeno durante la guida."

Ma come funziona dal punto di vista hardware?

Il nuovo sistema Mycommand online, usa il collegamento con il proprio telefono cellulare tramite bluetooth per accedere alla connessione dati, così da non dover attivare un'altra scheda con costi accessori. Questo consente anche di poter ovviare alle diverse tempistiche di produzione dei singoli prodotti dato che lo sviluppo di una nuova auto é ogni 7 anni circa, mentre i cellulari cambiano ogni 6 mesi.

Nel lungo periodo - afferma Ralf Lamberti, Direttore Telematico della Stella - il nostro progetto è quello di riuscire ad offire sia al pilota che ai passeggeri tutti i supporti multimediali possibili

Per quanto riguarda i contenuti, Mercedes-Benz si interfaccia alla struttura denominata DAIMLER VEHICLE BACKEND SERVER che permette di inviare alle macchine tutti gli aggiornamenti del caso con una connessione sicura VPN,  consentendo di filtrare le varie applicazioni, dato che per ognuna viene appositamente sviluppata un'interfaccia semplificata per la vettura quando é in movimento.

Quando é ferma invece la visualizzazione dei contenuti torna in modalità classica.

Ralf Lamberti, Direttore Telematico Mercedes-Benz

Il manager della Stella coglie l'occasione per lanciare anche uno sguardo sul futuro dell'intrattenimento a bordo: "Nel lungo periodo il nostro progetto è quello di riuscire ad offire sia al pilota che ai passeggeri tutti i supporti multimediali possibili".
Lo strumento per realizzare ciò viene denominato "@your command" presentato poco tempo fa, in anteprima sul prototipo 125i, presso il salone di Francoforte. Le caratteristiche essenziali si possono riassumere in 4 pilastri concettuali:
 
tecnologia mercedes benz
Integrazione con i principali smartphone, facilità d'uso, incremento delle funzionalità grazie alla disponibilità dei dati "in the cloud" permetteranno di migliorare ulteriormente l'esperienza telematica a bordo delle vetture
-Esperienza senza intoppi ed interconnessione tra le varie applicazioni: Solo in Germania, sono presenti sul mercato 1900 modelli di cellulari e ciò rende molto difficile creare un sistema che consenta l'interfacciamento con ognuno di questi. Ne deriva l'utilizzo del protocollo Bluetooth, in quanto é il sistema più utilizzato, ma ci sono comunque 24 tipi di accoppiamenti e ci sono ancora dei problemi. E' quindi fondamentale un supporto alternativo, ora definito nel NFC (near field communication) che é in fase di sviluppo e verrà implementato nel 2013 e che consentirà un grande traffico dati ad una distanza massima di 5 cm.Questa nuova tecnologia consentirà una perfetta sincronizzazione con tutti i principali smartphone, anche grafica. Discorso a parte per l'Iphone che dal 2012 sarà supportato da un prodotto speciale denominato Iphone interface Plus. Quanto ai contenuti, la comunicazione diventa in tempo reale senza stop essendo ora  tutto collegato costantememte con la "nuvola".
 
-Facilità d'uso: Tutto a bordo verrà gestito a voce o con movimenti della mano. Ci sarà la possibilitá di dettare ad un sistema di riconoscimento avanzato, di cambiare musica con il movimento di una mano, tutte soluzioni che permetteranno di soddisfare le proprie esigenze di controllo e contenuti in totale sicurezza e controllo.
 
-Perfezione sensoriale: Come già operativo sulla  F 125 prototipo, sono ormai pronte le grafiche 3D,  e la qualità del video ed anche del suono sarà a breve elevata ad  un altro livello. Le prime indiscerzioni confermano alcune di queste tencologie già sulla produzione della nuova SL prevista per il 2012.
 
- Connettività remota: Sarà possibile gestire tutta la vettura anche in maniera remota dal proprio  ipad o smartphone, impostando valori come la temperatura interna, verificare il livello carburante e gli intervalli di servizio.

La Stella è all'avanguardia 

Mercedes-Benz si conferma quindi all'avanguardia nell'esperienza interattiva a bordo, delineando in maniera definita i prossimi passi per l'industria automobilistica in questo campo e confermando di avere le idee chiare sul futuro dell'elettronica in auto, dove le parole funzionalità, comodità e  sicurezza dovranno necessariamente guidare le nuove scelte in termini di avanzamento tecnologico.
 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz