competizioni tecniche

Mercedes-Benz TechMasters Cars Italia 2012: la finale nazionale

-

Durante la giornata di ieri è andata in scena la finale nazionale del Mercedes-Benz TechMasters Cars 2012, una competizione organizzata allo scopo di selezionare i migliori tecnici e consulenti della rete Post Vendita della Stella

Mercedes-Benz TechMasters Cars Italia 2012: la finale nazionale

Milano – Si è svolta ieri, mercoledì 30 maggio 2012, presso il Mercedes-Benz Training Center di Vittuone, la finale nazionale del TechMasters Cars Italia 2012, una gara che si inscrive all’interno di una più ampia competizione internazionale, che viene organizzata dal brand della Stella con l’obiettivo di selezionare i migliori tecnici, meccanici e consulenti del mondo Mercedes-Benz a livello globale.

Che cos’è il Mercedes-Benz TechMasters

Il progetto prevede la partecipazione di diversi Paesi a livello mondiale, che a seguito di una fase di preselezione costituita da prove teoriche e pratiche, selezionano un team formato dai cinque migliori tecnici, che prenderà parte alle finali internazionali del Global TechMasters, in programma quest’anno dal 19 al 21 novembre a Stoccarda, portando in gara i colori della propria nazione di riferimento. Ad anni alterni i meccanici sono impegnati a riparare durante le sfide a tempo o le automobili della gamma della Stella o i Veicoli Commerciali pesanti del marchio tedesco. In particolare, l'edizione di quest'anno si svolgerà sulle vetture.

La finale italiana del TechMasters: solo i migliori cinque andranno agli Internazionali di Stoccarda

Noi abbiamo avuto la possibilità di assistere alla finale italiana di questa particolarissima competizione, a cui hanno partecipato 25 dipendenti Mercedes-Benz (20 tecnici di Officina e 5 Consulenti di Accettazione). I finalisti sono stati scelti a seguito di una durissima fase di preselezione, che ha visto sfidarsi oltre 600 tecnici, provenienti da tutte le regioni della Penisola.


Al termine della giornata, dopo aver sottoposto i 25 finalisti ad altrettante prove teoriche e pratiche di particolare difficoltà,  è stato possibile selezionare i cinque tecnici più preparati d’Italia nelle rispettive aree di specializzazione, che andranno a rappresentare Mercedes-Benz Italia alle finali internazionali di Stoccarda. 

mercedes benz techmasters italia 2012 7
I 5 migliori tecnici della rete Mercedes-Benz Italia che andranno al Global TechMasters di Stoccarda, il prossimo novembre

I 5 migliori tecnici della Rete Mercedes-Benz Italia che andranno al Global TechMasters di Stoccarda

Andrea Furgatto, della concessionaria Germacar, è stato scelto come Tecnico di Diagnosi Certificato, Giulio Aimar, della Gino S.p.A., sarà il Consulente Tecnico Certificato della squadra, mentre Fabio Rossi, di Mercedes-Benz Roma, ricoprirà il ruolo di Tecnico di Sistema Catena Cinematica. Luca Ziotti, del punto vendita StarEmilia, sarà il Tecnico di Sistema Autotelaio del Team e Andrea Cacciatore, di Mercedes-Benz Roma, avrà l'incarico di Tecnico di Manutenzione.

Il Mercedes-Benz Training Center di Vittuone: una scuola per i tecnici della Stella

Come anticipato in apertura, la finale è stata organizzata, con la collaborazione di due importanti partner come Bridgestone e Würth,  presso il Mercedes-Benz Training Center di Vittuone (Milano), una struttura estesa su 4.800 metri quadrati ed utilizzata quotidianamente dalla Stella come una vera e propria scuola, dove gli addetti Post Vendita del brand hanno la possibilità di potenziare la loro formazione professionale.


Il centro formativo può contare su 10 aule dedicate alla teoria, una sala multimediale e una dedicata alle videoconferenze, ma soprattutto su 8 postazioni per fare pratica sulle vetture Mercedes-Benz e su 4 postazioni dedicate ai Veicoli Industriali della Stella.

La Casa ha dichiarato che ogni anno oltre 4.000 dipendenti seguono corsi di formazione e di aggiornamento presso il centro di Vittuone, mentre ha tenuto a precisare che a Roma si trova un altro Training Center, riservato ai dipendenti del Centro e del Sud Italia.

mercedes benz techmasters italia 2012 2
I Mercedes-Benz Training Center di Vittuone e Roma rappresentano i centri di formazione professionale riservati ai tecnici della Stella dell'intera Penisola

Le prove per selezionare i 5 migliori tecnici Mercedes-Benz d’Italia

Fin dalla prima mattina, i 25 tecnici che hanno preso parte alla finale italiana hanno avuto ben chiaro che la strada per arrivare a far parte del Team dei 5 migliori tecnici d’Italia non sarebbe stata affatto facile. Ognuno infatti ha dovuto affrontare una serie di impegnativi test suddivisi in diverse stazioni, che avevano l’obiettivo di valutare l’intero processo lavorativo del tecnico, dai colloqui con il Cliente, al momento dell’accettazione del veicolo in officina, dalla diagnosi preliminare, fino agli interventi di riparazione e alla successiva riconsegna del veicolo riparato.


La prova veniva completata da una serie di domande relative a strumenti, prodotti e processi del settore post-vendita. Nel corso dell’esame è stata valutata soprattutto l’interazione all’interno dei Team, la corretta esecuzione della diagnosi ed il rapporto instaurato con i Clienti.

Lo spirito di squadra: condizione fondamentale per affrontare gli Internazionali di Stoccarda

Con l’obiettivo di creare un vero e proprio spirito di squadra, fondamentale per affrontare le finali internazionali di Stoccarda, Mercedes-Benz Italia non si è limitata a manomettere volutamente alcune vetture della gamma, per poi farle riparare ai tecnici secondo le corrette procedure, ma ha previsto una serie di prove decisamente fuori dal comune.

Una delle più curiose prevedeva che i tecnici, riuniti per squadra, dovessero assemblare un camion giocattolo Lego, senza utilizzare le istruzioni originali illustrate con disegni esplicativi, ma basandosi esclusivamente su un foglio di carta, che riportava le istruzioni per iscritto, senza l’ausilio di alcuna immagine.


Altre prove prevedevano invece un Role Play (letteralmente gioco di ruolo): il tecnico si trovava ad interagire attivamente con un potenziale cliente che necessitava di assistenza sulla propria vettura (fisicamente interpretato un responsabile Mercedes-Benz Italia), trovandosi così a dover dimostrare di saper gestire in maniera efficace anche il contatto diretto con la clientela.

mercedes benz techmasters italia 2012 27
Un tecnico impegnato durante una delle prove della finale nazionale di Vittuone

Mercedes-Benz TechMasters: un’opportunità di crescita professionale per i dipendenti

Al di là della competizione fine a se stessa, la Casa della Stella organizza questa curiosa competizione nella convinzione che possa rappresentare un’importante opportunità di crescita professionale per tutti i meccanici delle officine Mercedes-Benz. 

Una gara dove determinazione, professionalità, velocità di esecuzione e competenze tecniche sono i requisiti fondamentali richiesti ad ogni partecipante, perché, secondo la Casa tedesca, solo attraverso queste caratteristiche si può realmente raggiungere la massima soddisfazione del cliente.

L’iniziativa vuole accrescere il senso di appartenenza dei dipendenti nei confronti del marchio

Il motivo fondante che spinge il brand della Stella ad organizzare questo evento ormai da diversi anni, è rappresentato dal fatto che una competizione di questo tipo, così rigida e selettiva, ma anche costruttiva, è in grado non solo di migliorare le competenze dei meccanici, ma soprattutto di motivare in maniera decisa il personale di Assistenza, che in questo modo sente di appartenere realmente al marchio per cui lavora.

Una competizione di questo tipo, così rigida e selettiva, ma anche costruttiva, è in grado non solo di migliorare le competenze dei meccanici, ma soprattutto di motivare in maniera decisa il personale di Assistenza, che in questo modo sente di appartenere realmente al marchio per cui lavora

Domenico De Donatis, Direttore Retail Qualification di Mecedes-Benz Italia, ci parla del progetto TechMasters

 «Questa iniziativa rappresenta un evento centrale a livello motivazionale per la nostra Rete di Post vendita. Un evento che risulta importantissimo soprattutto se inquadrato all’interno della nostra attività formativa annuale.»

Pensate di partecipare anche l'anno prossimo al Global TechMasters?

«Sicuramente l’anno prossimo prenderemo ancora parte al Mercedes-Benz Global TechMasters, perché per noi è fondamentale coinvolgere il nostro personale Post Vendita. Un evento di questo tipo infatti riesce a creare motivazione, tanto che i tecnici tramite questa sfida professionale si sentono realmente parte del brand. Inoltre è una competizione che può aiutare i meccanici anche per il futuro, nel lavoro di tutti i giorni presso le officine per cui lavorano. I cinque tecnici che sono stati selezionati per partecipare alle finali internazionali inoltre hanno un ulteriore motivo di orgoglio, dal momento che andranno a rappresentare il Team Italia a Stoccarda, il prossimo novembre.

Alle finali di Stoccarda partecipano anche Team che rappresentano Paesi extra-europei?

«Abbiamo sempre avuto una rappresentanza extra-europea, in particolare quest’anno avremo Paesi nuovi che non hanno mai preso parte all’iniziativa come la Corea, mentre ci saranno nuovamente il Brasile, la Russia e gli Stati Uniti

mercedes benz techmasters italia 2012 49
Domenico De Donatis, Direttore Retail Qualification di Mercedes-Benz Italia

Dal momento che investite ingenti risorse nella formazione dei vostri addetti Post Vendita, in modo particolare utilizzando i vostri centri di training di Vittuone e Roma, avete modo di riscontrare l'efficacia di questi strumenti formativi?  Questi corsi di formazione migliorano nella realtà il rapporto con i vostri Clienti?

«Sicuramente la customer satisfaction rappresenta un pilastro strategico di Mercedes-Benz. Abbiamo infatti delle rilevazioni mensili sull’indice di soddisfazione dei nostri Clienti che si sono rivolti ai punti vendita e ai punti assistenza di tutto il territorio italiano.»

 

«In questo modo non solo verifichiamo il livello di soddisfazione dei Clienti, ma valutiamo anche in quale misura la nostra attività formativa, unitamente alla competizione TechMasters, possa arricchire il livello di professionalizzazione del nostro personale Post Vendita, che riveste un ruolo fondamentale nella fidelizzazione del cliente.  Noi vogliamo continuare ad avere clienti soddisfatti, utilizzando strumenti certamente validi come la nostra attività formativa ma anche eventi di motivazione del personale come il TechMasters.»

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz