novità

Mercedes CLS, ecco la terza generazione della berlina coupé

-

Torna con un design inedito che aprirà la strada ad altri modelli della Stella, ma la nuova CLS porta in dote tante novità tecniche

Mercedes CLS, ecco la terza generazione della berlina coupé

Mercedes rinnova un grande successo della sua fascia premium, portando al Salone di Los Angeles la terza generazione di CLS, primogenita del segmento delle berline coupé che proprio Mercedes ha inventato ben tredici anni fa. Nel frattempo la concorrenza si è infoltita e per il terzo capitolo a Stoccarda hanno preparato qualcosa di rivoluzionario. Si nota la calandra anteriore in stile AMG GT, con la griglia che si allarga verso il basso, non cambia invece la forma sfuggente del padiglione che si integra nel terzo volume di coda. Sarà disponibile sul mercato dal prossimo marzo 2017

All'interno troviamo la plancia con un forte sviluppo orizzontale, che riprende quanto già visto sulla classe E, con le portiere che integrano le bocchette dell'area a forma di turbina. Un optional disponibile è il display widescreen ad alta risoluzione composto da due schermi da 12,3". Comfort al top con i sedili per i cinque passeggeri realizzati appositamente per la nuova CLS. Un altro elemento esclusivo della Mercedes CLS è la gestione del comfort di bordo Energizing che regola in vario modo climatizzazione, profumazione, sedile, luci, audio e funzione massaggio. 

Arrivano di serie della nuova Mercedes CLS ci sono i fari a LED High Performance, i cerchi in lega da 18", sistema antisbandamento, display multimediale da 12,3" e rilevamento automatico del limite di velocità, i servizi Mercedes me connect e modulo di comunicazione con LTE, l'Attention Assist e la protezione occupanti Pre-Safe. Fra gli equipaggiamenti a richiesta si può avere l'assetto Dynamic Body Control, sempre meccanico, con regolazione sulle modalità Comfort, Sport e Sport+ e anche l'assetto a sospensioni pneumatiche Air Body Control che può contare una più evoluta regolazione attiva degli ammortizzatori.

Per quanto riguarda i motori si parte dalla CLS 350 d 4Matic, sei cilindri in linea Diesel 3L, da 286 CV e 600 Nm. Un gradino più in alto si posiziona la 400 d 4Matic con lo stesso motore a gasolio portato a 340 CV e 700 Nm: in questo caso lo scatto 0-100 scende a 5,0 secondi e il consumo rimane di 5,6 L per 100 Km. Ci sarà anche un nuovo sei cilindri a benzina di 3L con elettrificazione EQ Boost, filtro antiparticolato e rete di bordo a 48V montato sulla 450 4Matic che sviluppa 367 CV e 500 Nm, più 22 CV e 250 Nm forniti per poco tempo dal motore elettrico. 

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz CLS
Maggiori info
Mercedes-Benz