Spy

Mercedes EQS, le foto spia

-

I nostri fotografi hanno immortalato un muletto della Mercedes EQS, la variante elettrica della Classe S

La famiglia di vetture 100% elettriche di Mercedes è destinata ad allargarsi considerevolmente nei prossimi anni: saranno 10 i modelli presentati da qui al 2022. Tra questi, ce ne sono alcuni già noti, come la hatchback compatta, EQA, e il piccolo SUV, EQC, oltre ai van green; ci sono però altre novità in pentola.

I nostri fotografi hanno immortalato durante una prova su strada un muletto di quello che potrebbe essere l'equivalente elettrico della Classe S. Questo modello, molto probabilmente chiamato EQS, dovrebbe essere prodotto a partire dal prossimo anno, per arrivare nei concessionari all'inizio del 2021.

Dal punto di vista estetico, a parte la chiusura della griglia della calandra, le cui aperture non sono più necessarie con l'abbandono del motore endotermico, si notano anche altri particolari. Tra questi l'altezza da terra della EQS, ribassata anche rispetto a modelli come la CLS. La Mercedes EQS andrà a fare concorrenza alle versioni vicine al top di gamma della Tesla Model S, ma anche alla varianti elettriche della Volkswagen Phaeton e della Jaguar XJ, il cui debutto sul mercato dovrebbe avvenire più o meno nello stesso periodo. 

Sebbene la nuova Classe S sia in arrivo nel 2020, la EQS non vanterà la sua stessa piattaforma. La Mercedes EQS, infatti, sfrutterà l'architettura MEA, pensata da Mercedes appositamente per i veicoli elettrici e presentata in forma embrionale al Salone di Parigi  2016 con la concept Generation EQ. La piattaforma sfruttata dalla Classe S 2020, la MRA, non può essere utilizzata per le auto green perché non offre lo spazio necessario ad ospitare il pacco batteria.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Mercedes-Benz