epoca

Mercedes, il Museo di Stoccarda si arricchisce della F1 di Hamilton

-

Il Museo Mercedes di Stoccarda, perla d'avanguardia tecnologica, si fregia dell'esposizione della F1 W05 Hybrid con cui Lewis Hamilton ha vinto il mondiale di F1. Al suo interno, tuttavia, si può trovare molto altro...

Mercedes, il Museo di Stoccarda si arricchisce della F1 di Hamilton

Sono poche le case automobilistiche che possono affermare di essere parte integrante della storia dell'automobile. Mercedes rientra a pieno titolo tra esse. Pensato per accompagnare il visitatore attraverso un viaggio emozionale nel percorso evolutivo dell'auto, la struttura è essa stessa una opera di opera d'arte. Realizzato dagli architetti olandesi Caroline Bos e Ben van Berkel, lo spazio espositivo si sviluppa su una superficie di oltre 16.000 metri quadrati, disposti su ben nove piani all'interno dei quali il visitatore verrà accompagnato attraverso la storia dell'automobile, mezzo che come pochi altri ha rivoluzionato la vita dell'uomo.
 
La visita inizia dall'alto, dall'ultimo piano, dove è presente la creazione di Gottlieb Daimler e Carl Benz, datata 1886. Una volta cominciata la discesa, ci si addentra nelle tappe principali della storia contemporanea, spesso accompagnata di pari passo dalle automobili. Ciò che è facile ammirare, oltre alla collezione di autovetture, è l'opera museale in sé, che accompagna il visitatore lungo due filoni narrativi volti a formare un'ellisse, ideale rimando alla forma a doppia elica del DNA.

 

Particolare, inoltre, l'assenza di oggetti che possano distrarre l'attenzione degli ospiti: per il riscaldamento e la refrigerazione degli ambienti, si è deciso di puntare su un sistema di tubazioni inglobate nei muri, che si riscaldano o raffreddano a seconda delle necessità.

 

Nel primo cammino, abbiamo sette sale dedicate al racconto della storia cronologica di Mercedes, dalla nascita sino ai giorni nostri; il secondo, invece, ci presenta cinque collezioni indipendenti, nelle quali sono rappresentati i veicoli del marchio suddivisi per epoche.

 

Tra le oltre 160 auto presenti, possiamo annoverare anche la F1 W05 Hybrid con cui Hamilton ha vinto il titolo mondiale di F1 nel 2014, oltre alla C63 AMG DTM di Pascal Wehrlein, utilizzata dal tedesco per gareggiare – e vincere – nella più celebre categoria a ruote coperte del nord Europa

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento