Novità

Mercedes-Maybach GLS 600, lusso sfrenato

-

Lusso e attenzione al comfort per i passeggeri per l'ultima nata di casa Mercedes-Maybach, la GLS 600

Per il suo ingresso nel mondo dei SUV, Maybach ha scelto la nuova generazione della Mercedes GLS: il risultato del trattamento extralusso è la Mercedes-Maybach GLS 600, presentata al Salone di Guangzhou. In arrivo nei principali mercati nella seconda metà del 2020, la GLS 600 è equipaggiata con un V8 biturbo benzina di 4.0 litri capace di erogare fino a 558 CV di potenza e 730 Nm di coppia massima. 

Abbinati al motore sono la trasmissione automatica 9G-Tronic, la trazione integrale e il sistema mild hybrid EQ Boost con impianto a 48 Volt, capace di fornire un extra di 22 CV e 250 Nm. La Mercedes-Maybach GLS 600, dal peso di 2.785 kg, è in grado di coprire lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi e di raggiungere la velocità di punta di 250 km/h. I dati sui consumi nel ciclo WLTP, non ancora confermati, sono di 11.7- 12.0l/100 km; le emissioni di CO2 si assestano tra i 266 e i 273 g/km.

Oltre alle prestazioni, come su ogni macchina Maybach che si rispetti il focus è anche sul comfort a bordo, garantito dalle sospensioni di serie Airmatic, ma anche dall'E-Active Body Control, che sfrutta una rete a 48 Volt per controllare individualmente le singole ruote, lavorando di concerto con il Road Surface Scan. Il comfort dei passeggeri posteriori aumenta se si utilizza la modalità di guida Maybach; la discesa dalla vettura è agevolata poi dalla possibilità di abbassare le sospensioni di 25 mm con la portiera aperta.

Dal punto di vista estetico, la Mercedes-Maybach GLS 600 si distingue per i cerchi in lega dedicati da 22" - opzionale la variante da 23" -, per i terminali di scarico e i loghi e per i listelli cromati della mascherina. Sono disponibili otto colorazioni bicolore della carrozzeria. Grande cura è stata riservata per gli interni, dove trovano spazio due file di sedute, per lasciare il massimo spazio possibile agli occupanti posteriori. Le due sedute esterne possono reclinarsi fino a 43,5 gradi e sono dotate di poggiapiedi estraibili. Il terzo sedile, invece, è sostituibile con un tavolino ribaltabile, con frigobar e calici in argento. 

Della dotazione di serie della Mercedes-Maybach GLS 600 fanno parte i gruppi ottici Multiled Beam, il tetto panoramico, i rivestimenti in pelle Nappa con motivi a piega baciata e l'impianto audio Burmeister Premium. Opzionali, tra le altre offerte, sono invece i display da 11,6" del sistema di infotainment MBUX per gli occupanti dei sedili posteriori e l'impianto audio 3D con 27 diffusori. Sempre per gli interni, sono selezionabili lavorazioni speciali del legno nell'abitacolo. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz GLS
Modelli top Mercedes-Benz
Maggiori info
Mercedes-Benz