Milano, la ricetta di Sala: ridurre le auto in circolazione

Milano, la ricetta di Sala: ridurre le auto in circolazione
Alfonso Rago
  • di Alfonso Rago
Pronto il piano per i prossimi dieci anni: passare dalle attuali 50 vetture per 100 abitanti a sole 40
  • Alfonso Rago
  • di Alfonso Rago
12 maggio 2022

In occasione della presentazione a Palazzo Marino del rapporto del Club di Roma, che cade nel 50esimo anniversario del report “I limiti dello sviluppo“, che già nel 1972 calcolò per la prima volta i limiti ambientali della crescita umana sulla Terra, il sindaco di Milano ha rilasciato importanti dichiarazioni sulla prossima strategia della sua amministrazione per contrastare il traffico e la congestione urbana: «A Milano immaginiamo di costruire un nuovo modello di vita sociale, passando in dieci anni dalle attuali cinquanta macchine per cento abitanti a quaranta. Non ci si può fermare ora sulla trasformazione ecologica, perché uno stop sarebbe davvero molto pericoloso».

Sala ha anche ricordato che «le città sono i luoghi deputati a guidare la trasformazione ecologica e dettare la linea: ancora pochi anni fa si sosteneva che la gente avrebbe abbandonato le città perché diventate invivibili, ma la realtà storica, piaccia o non piaccia, ha dimostrato il contrario. La gente vuol vivere in città perché sono luoghi di condivisione di risorse, opportunità e in cui la risorsa più grande è quella della comunità dei cittadini». 

Per vincere la sfida, secondo il sindaco, è necessario un cambio di mentalità, come già avvenuto per altri contesti: «Ricordo lncora le accese discussioni a Milano - ha continuato Sala - quando si ipotizzò di passare alla raccolta differenziata dei rifiuti. All'inizio sembrava di una difficoltà estrema, oggi è culturalmente difficile non farla. Nelle città c’è una naturale disponibilità ad accettare il cambiamento ed il vero costo della trasformazione ecologica non è economico, ma comportamentale, nel quotidiano».
 

Argomenti

Ultime da News

Da Moto.it

Caricamento commenti...