novità

Nissan Rogue 2021: il SUV per gli USA anticipa il look del nuovo Qashqai

-

Nissan ha presentato il nuovo Rogue, SUV dedicato al mercato americano. Il look innovativo mostra il design dei futuri modelli giapponesi. Sarà così quindi il Qashqai 2020?

Nissan Rogue non è un nome molto familiare, ma se vi dicessimo Nissan X-Trail? La Rogue è la sorella americana dell'europeo X-Trail e, proprio pochi giorni fa, è stata presentata la quarta generazione. Tanti i cambiamenti, non solo estetici, che ci potrebbero anticipare le soluzioni stilitiche del futuro Qashqai (qui le ultime foto spia). Va fatta però un precisazione: probabilmente la nuova Rogue sarà destinata a rimanere nel Nuovo Continente, in quanto non sembra nei piani della Casa giapponese il debutto di un nuovo X-Trail.

Il posteriore del nuovo Nissan Rogue
Il posteriore del nuovo Nissan Rogue

Look moderno

La grande novità riguarda il look di questo SUV giapponese, che ha ben poco in condivisione con la passata generazione: le linee della scocca sono più spigolose e muscolose, anche se le dimensioni esterne sono calate (-3,8 cm la lunghezza e -0,5 l'altezza). Nella parte frontale si fanno notare i nuovi gruppi ottici che, come la nuova Juke (qui la nostra prova), sono divisi due blocchi: le luci principali in basso e la firma luminosa in alto funge da sopracciglia. L'impianto è Full LED ed è stato ben integrato con la griglia principale, ora più estesa e dotata di tecnologia attiva per la gestione dei flussi per rinfrescare il motore. Anche il posteriore è stato completamente ridisegnato: i fari sono affilati e si estendono fino alla parte laterale della carrozzeria e sotto il logo Nissan, al centro del portello del bagagliaio, c'è il nome del modello in grande (molto di moda in questi ultimi anni).

Il nuovo Nissan Rogue visto di profilo
Il nuovo Nissan Rogue visto di profilo

Interni più moderni

Ci sono moltissime modifiche anche dentro le portiere, a partire dal display per la gestione dell'infotainment, che tocca i 9". Inoltre, per la prima volta, sotto al naso del guidatore, su alcuni allestimenti è possibile montare il cruscotto digitale da 12,3". I tecnici Nissan hanno pensato anche al comfort di bordo, con sedili Zero Gravity riscaldati e il climatizzatore trizona, e alla sicurezza: di serie sul Rogue c'è il Nissan Safety Shield 360, che comprende la frenata automatica d'emergenza con rilevamento pedoni (anche in retromarcia), l'allerta angolo cieco, gli abbaglianti automatici e l'allerta stanchezza guidatore. Tra gli optional, invece, è possibile avere il ProPILOT Assist con cruise control adattivo.

Gli interni del nuovo Nissan Rogue
Gli interni del nuovo Nissan Rogue

In attesa del Qashqai

La nuova Nissan Rogue verrà venduta con una sola motorizzazione, il 2.5 litri benzina da 181 CV: i clienti potranno scegliere tra la trazione anteriore e l'integrale. Insomma, con il nuovo Juke è iniziata la rivoluzione stilitica della Casa giapponese e, dopo il Rogue, il prossimo modello a beneficiarne sarà proprio il futuro Qashqai, ormai attesissimo sul mercato e pronto ad arrivare con il nuovo anno.

Il nuovo Nissan Rogue sarà disponibile con il 2.5 litri benzina da 181 CV
Il nuovo Nissan Rogue sarà disponibile con il 2.5 litri benzina da 181 CV

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Nissan