In pista

Noi siamo Gti. Ecco i segreti per girare forte in pista [Video]

-

Ospiti di Peugeot Italia, abbiamo girato sul Misano World Circuit con le velocissime, 208 Gti by Peugeot Sport e 308 Gti by Peugeot Sport. Al nostro fianco, Massimo Seri, istruttore di guida. Ecco tutti i consigli utili per girare forte in pista...

Prendi una fredda giornata invernale. Prendi una piccola isola felice, temperata e mite, chiamata Misano World Circuit. Sulla pitlane, due vetture che solleticherebbero il piede destro anche dell'autista più pacato del mondo: 208 Gti by Peugeot Sport e la 308 Gti by Peugeot Sport. A nostra completa disposizione, una delle piste più belle e famose d'Italia, una schiera di istruttori di guida Peugeot e una lunga infilata di auto.

Quale miglior occasione per girare fino allo sfinimento e capire quali sono i segreti e i trucchi per strappare il proprio miglior tempo sul giro e divertirsi. Ora, salite a bordo e gustatevi il video, non prima di aver dato uno sguardo alle 208-308 GTi Peugeot Sport, che ci hanno permesso tutto questo.

Le vetture della prova

La 208 GTi by Peugeot Sport monta il motore 1.6 THP in grado di sviluppare una potenza di 208 CV, una coppia di 300 Nm. Su questa vettura troviamo un cambio manuale a 6 marce e un differenziale a slittamento limitato Torsen (la regolazione del servosterzo elettrico è specifica per poter funzionare insieme al differenziale). Prodotta in una serie limitata di 900 esemplari di cui 40 venduti nel nostro Paese, rispetto alla sorella Gt, l'assetto è stato ribassato di 10 mm, le carreggiate sono state allargate (22 mm anteriormente, 16 mm posteriormente) e sono arrivati i cerchi neri opachi da 18” come pinze freno rosse “griffate” Peugeot Sport e doppio terminale di scarico.

La 308 GTi by Peugeot Sport, invece, ha debuttato in Italia in due versioni, entrambe con motore 1.6 THP ma con due differenti cavallerie: 250 e 270 CV. Grazie a un rapporto peso potenza di soli 4,46 kg/CV, ai grossi freni anteriori a disco da 380 mm (i dischi posteriori hanno un diametro di 268 mm), ai cerchi da 19’’ Carbone abbinati agli pneumatici Michelin Super Sport, al differenziale a slittamento limitato Torsen® e all’assetto ribassato di 11 mm, la 308 GTi by Peugeot Sport assicura prestazioni entusiasmanti, come riesce a testimoniare in parte il video.

E visto che parliamo di piacere di guida, non possiamo non citare l’avantreno pseudo-McPherson con il retrotreno a traversa deformabile che lo asseconda bene. Grazie al trasferimento di coppia sulla ruota con maggiore aderenza, permette di ridare gas in anticipo, in uscita di curva.

Queste componenti, tra l’altro, contribuiscono alla leggerezza della vettura perché la barra antirollio è semi-cava e i triangoli anteriori sono in alluminio. Sempre per quanto concerne il divertimento, c'è da sapere che la caratterizzazione più sportiva dell’ESP lascia maggiore libertà, soprattutto una maggiore deriva nell’angolo di imbardata.

Tra l‘altro, c’è una modalità che permette di disinserire completamente l’ESP. La nuova PEUGEOT 308 Gti ha carreggiate larghe (anteriori 1570 mm e posteriori 1554 mm) abbinate a pneumatici Michelin Super SPORT 235/35 R19. I cerchi da 19’’ di tipo Reverse sono più leggeri di quelli usati sulla GT: ognuno pesa 2 kg in meno del cerchio in alluminio da 18’’ Diamant.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot 308
Modelli top Peugeot
Maggiori info
Peugeot