novità

Nuova Peugeot 308 SW

-

La Casa del Leone ha svelato le prime immagini e i primi dettagli della nuova Peugeot 308 SW, variante station wagon che arriverà in Italia dalla prossima primavera

Nuova Peugeot 308 SW

La befana in casa Peugeot si chiama nuova 308 SW. La Casa del Leone infatti ha svelato le prime immagini e i primi dettagli ufficiali in merito alla nuova station wagon francese di segmento C, che affiancandosi alla berlina presentata a Francoforte, si prepara a sfidare per esempio Volkswagen Golf Variant, Ford Focus ST, Opel Astra Sport Tourer, Renault Mégane SporTour, Toyota Auris TouringSports e Kia C’eed Wagon.

Arriva in primavera

La nuova Peugeot 308 SW, che verrà svelata al grande pubblico in occasione del prossimo Salone dell’Auto di Ginevra in programma per il mese di marzo, sarà commercializzata in Francia, e quindi negli altri Paesi europei, a partire dalla prossima primavera.

Più leggera

Come la berlina, la nuova 308 SW è stata ripensata integralmente, tanto che del precedente modello riprende soltanto il nome. Infatti è stata realizzata sulla nuova piattaforma modulare EMP2, che promette di garantire un sensibile alleggerimento e una maggiore efficacia dinamica. Secondo il costruttore quindi anche la nuova 308 SW può arrivare ad essere più leggera di 140 kg rispetto alla precedente.

 

La nuova station francese eredita tutte le principali caratteristiche distintive della berlina, a partire dal design esterno, con linee tese e dinamiche e agli interni innovativi grazie alla presenza dell’i-Cockpit, del volante di dimensioni ridotte, del quadro strumenti in posizione rialzata e del touchscrren da 9,7 pollici.

nuova peugeot 308 sw 1
La nuova Peugeot 308 SW ha un bagagliatio da 610 litri. Abbattendo i sedili si dispone di un pavimento piatto

Bagagliaio extra-large

Rispetto alla berlina la SW può contare su dimensioni più generose. La lunghezza di 4,58 m e l’altezza di 1,47 hanno permesso di ottenere un più ampio vano bagagli da 610 litri. Gli ingegneri francesi hanno prestato un’attenzione particolare alla modularità: i sedili si ribaltando direttamente dal bagagliaio con un semplice gesto permettendo di accedere ad un pavimento perfettamente piatto.

 

Al momento il costruttore non ha comunicato informazioni dettagliate in merito alle motorizzazioni, limitandosi a dichiarare che saranno disponibili fin dal lancio unità euro 6 benzina e diesel, tra cui spicca una versione BlueHDi, che promette emissioni di 85 g/km di CO2, stabilendo il nuovo record del segmento.

 

Prodotta, in Francia, negli storici stabilimenti di Sochaux, la nuova 308 SW sarà equipaggiata con gruppi motopropulsori prodotti nei siti francesi di Trémery e di Douvrin, che con ogni probabilità ricalcheranno quelli dell’attuale berlina.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot 308 SW
Modelli top Peugeot
Maggiori info
Peugeot