assicurazione auto

Occhio al tagliando, Assicurazioni tolgono l'estensione rinnovo a 30 giorni [15 giorni per pagare]

-

Occhio all'Assicurazione Rc dell'auto: il periodo cosiddetto di "tolleranza" per pagare il rinnovo dell'assicurazione auto, ritorna ai classici 15 giorni utili e non più 30 come era per lo scoppio di pandemia

Occhio al tagliando, Assicurazioni tolgono l'estensione rinnovo a 30 giorni [15 giorni per pagare]

Arrivano le ferie, per qualcuno e torna una certa normalità anche per le pratiche amministrative dell'auto. Parliamo di RC auto in questo caso, l'assicurazione obbligatoria: ritornano 15 i giorni utili per pagarla dopo la scadenza.

Il periodo nel quale le compagnie assicurative devono garantire le coperture dell’assicurazione, non è più quello allargato dall'emergenza pandemia. Nella fase iniziale infatti, le restrizioni messe dal Governo si abbinavano alla proroga di scadenza. Il periodo di tolleranza era raddoppiato, da 15 a 30 giorni utili. Per le polizze auto in scadenza tra 21 febbraio 2020 e 31 luglio 2020. Con agosto il periodo di tolleranza torna ai classici 15 giorni. Cosa vuole dire? Se l’assicurazione auto scade il tal giorno (es. 7 agosto) il veicolo risulta assicurato solo fino a ulteriori 15 giorni (es. 22 agosto) ma scoperto da quello seguente. Occorre quindi rinnovare o cambiare ma in ogni caso attivare la copertura assicurativa dell'auto, per circolare regolarmente.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento