eventi

Parco Valentino, a giugno Torino torna capitale dell'auto

-

Parco Valentino - Salone & Gran Premio si svolgerà a Torino dall’11 al 14 giugno, come parte integrante del programma Torino Capitale Europea dello Sport ed iniziativa legata all’Expo. Cento auto in mostra ed una suggestiva parata in città, fino a Venaria

Parco Valentino, a giugno Torino torna capitale dell'auto

Una formula innovativa, per uscire dalla dinamica dei classici Saloni: stavolta le auto non saranno ospitate nei padiglioni, ma inserite nel cuore della città. Un evento diverso, all’aperto, dalla doppia natura: l’esposizione delle novità delle più importanti Case nel bel parco lungo il fiume Po e la parata, domenica 14 giugno, delle auto più rappresentative di ciascun Marchio, dal centro di Torino sino a Venaria Reale.


Nella sede dell’ACI di Roma, dove si è tenuta la conferenza di presentazione, non mancano l’energia e la voglia di riparlare di auto e passione.


«Qualcuno ha pensato che non ce l’avremmo fatta, invece eccoci a presentare la prima edizione di Parco Valentino - Salone & Gran Premio, con novità nel format e nei contenuti, a tre mesi dall’inaugurazione - ha detto Andrea Levy, ideatore e presidente del Comitato Organizzatore - Nell’area all’aperto, cento pedane con altrettanti nuovi modelli: ad oggi sono già venti i brand che hanno confermato la presenza, e il numero è destinato a salire, visto che abbiamo trattative in fase di finalizzazione. Prevediamo che oltre trenta tra Case e Carrozzieri parteciperanno a Parco Valentino. Tra le sicure, FCA e il gruppo Volkswagen, ma ci saranno anche costruttori francesi, tedeschi, giapponesi, inglesi ed americani. Insomma, un ventaglio davvero ampio e completo. È stato vincente un approccio egualitario: si è deciso che ogni Casa automobilistica, grande o piccola, potesse avere al massimo quattro pedane. In questo modo, i costruttori hanno scelto di privilegiare le novità. Per il tributo alle Case Automobilistiche abbiamo registrato centinaia d’iscrizioni di appassionati e collezionisti di tutto il mondo. Inoltre avremo anteprime mondiali, première nazionali e one-off mai viste in Italia».

parco valentino (3)
Tra le vetture che saranno esposte non mancherà l'Alfa Romeo 4C Spider

 

Il Presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani, ha così commentato l’evento: «L'auto torna sotto i riflettori nella città universalmente riconosciuta come capitale dell’automobile. ACI ha creduto da subito nel Parco Valentino, perché la manifestazione interpreta in chiave moderna, la grande tradizione motoristica italiana con uno show all’aperto ispirato a Goodwood e ad altri appuntamenti internazionali, allargando sul territorio i vantaggi economici e sociali dell’evento. Il Salone dimostra come l’auto possa fare sistema, per lasciarsi definitivamente alle spalle la crisi congiunturale».


Al Parco con ingresso gratuito dalle 10 del mattino fino a mezzanotte, si accederà da tre varchi, intitolati Nuvolari, Villoresi e Ascari, in omaggio a tre leggendari piloti che hanno scritto pagine memorabili nella storia delle corse su pista.


Ma Parco Valentino - Salone & Gran Premio è anche un festival che parla di passione, sport, ingegno e creatività e per questo un ruolo centrale è riconosciuto ai grandi carrozzieri e designer. Così, come anticipato da Umberto Palermo di Up Design a Renzi in occasione della sua recente visita nel capoluogo piemontese, non poteva che avvenire a Torino l’anteprima mondiale della concept car “La Mole”.

Sabato 13 giugno: il Concorso d’Eleganza Pininfarina

Sabato 13 giugno si terrà invece il Concorso d’Eleganza Pininfarina: una selezione dei più bei capolavori del passato e del presente saranno esposti nel cortile del Castello del Valentino in omaggio agli 85 anni dell’Azienda. Una giuria composta da grandi conoscitori del mondo dell’automobile assegnerà il premio "Best of Show" alla vettura che più di ogni altra esprime la bellezza senza tempo tipica della firma Pininfarina. Le vetture partecipanti al Concorso d’Eleganza sfileranno, inoltre, durante la parata di domenica mattina nell’ambito del Tributo Pininfarina. Presenti i grandi nomi della carrozzeria Made in Italy, che dopo tanti anni si ritroveranno insieme in un evento a Torino: Fioravanti, Italdesign, Studiotorino, Pininfarina, Spada e i futuri car designer di IED Torino.

parco valentino (7)
Presenta acnhe la nuova Audi R8 V10 Plus

 

Parco Valentino - Salone & Gran Premio fa parte del programma Torino Capitale Europea dello Sport. In questa veste sarà allestita una pit-lane con box dove troveranno posto le vetture più significative del Motorsport proprio all’altezza delle varco d’ingresso Villoresi: Formula 1, dalle Ferrari alle Tyrrel poi Toleman, Tecno e Osella, Rally campioni del mondo, berline dei campionati WTCC e DTM, auto Gran Turismo ed Endurance, Prototipi e Velocità montagna, World Series by Renault. Il box numero 1 sarà un Tributo ad Ayrton Senna con l’esposizione della sua Lotus Formula 1 e dei kart su cui il campione brasiliano iniziò la sua carriera agonistica.

Domenica 14 Giugno: la parata

Domenica 14 giugno l’evento vivrà il suo momento più spettacolare, con la parata dei Tributi alle auto più rappresentative di ogni Marchio in un percorso di 18 chilometri, dal Parco del Valentino fino ai Giardini della Reggia di Venaria, una prima assoluta nel suo genere. Mai, in precedenza, era stato organizzato un evento motoristico di questa rilevanza per le vie di una città. Le vetture del Motorsport, invece, sfileranno in un percorso di 3 km che dal Parco del Valentino le porterà in piazza San Carlo, per un bagno di folla nel “salotto” di Torino dove resteranno in mostra tutto il pomeriggio per appassionati e curiosi.

parco valentino (16)
L'arrivo della parata riservata alle auto da competizione

 

A sottolineare la comunanza d’intenti tra Comitato Organizzatore e l’amministrazione di Torino che ha supportato l’iniziativa con entusiasmo a partire dal Sindaco Piero Fassino, nel suo intervento l’assessore Claudio Lubatti ha affermato: «Abbiamo seguito la nascita e l’evoluzione di questa manifestazione che renderà la città protagonista, e non possiamo che dirci soddisfatti per un grande evento che coinvolgerà la Città e il suo territorio».


Nel dare appuntamento a Torino, Andrea Levy ha concluso la presentazione: «Parco Valentino sarà in l’Italia l'evento dell'anno dell'automotive, grazie anche al ruolo delle Istituzioni, comunali e regionali, che ci hanno fornito impegno, sostegno e consigli importanti per l’evoluzione dell’evento. La stessa Automobile Club d'Italia da subito ci è stata di supporto. E, visto che mancano ancora tre mesi al taglio del nastro, saranno ancora molte le novità che apporteremo al programma ed agli eventi collaterali, per stupire i visitatori italiani e stranieri che arriveranno a Torino per ammirare il meglio dell’auto, in tutte le sue declinazioni».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento