Parigi 2012

Peugeot 2008 Concept

-

Debutterà in società a Parigi la Peugeot 2008 Concept, crossover compatto globale destinato allle metropoli di svariati mercati mondiali

Peugeot 2008 Concept

La scorsa primavera, a Pechino, Peugeot ha svelato al pubblico cinese l’Urban Crossover Concept, una riflessione sull’automobile in un mondo sempre più urbanizzato. Al Mondial de l’Automobile di Parigi 2012 la Casa del Leone presenta la Peugeot 2008 Concept, che si prefigge di rivolgersi a svariati mercati internazionali, al punto che gli ingegneri e i designer coinvolti nel progetto hanno lavorato di concerto in Europa, in Cina e in America Latina.

La Peugeot 2008 Concept è una crossover che si propone di associare agilità, compattezza, e polivalenza onde migliorare gli spostamenti cittadini anche con questa tipologia di vetture, grazie a delle quote dimensionali contenute entro 4,14 metri di lunghezza e 1,74 metri di larghezza.

La Peugeot 2008 Concept adotta i più recenti codici stilistici della Casa francese, con una sezione frontale caratterizzata dai tratti scolpiti del cofano e dei parafanghi anteriori  mentre la vista laterale raccorda il frontale e il posteriore mediante linee tese che si susseguono dal parabrezza inclinato fino alla linea del tetto per poi prolungarsi sino allo spoiler posteriore.

La calandra sospesa propone una linea intagliata nel metallo, abbinata ad un trattamento dal duplice aspetto che riprende il nuovo emblema della Casa del Leone, mentre i proiettori, dalle linee decise, presentano un profilo sfuggente e sono dotati di tecnologia LED.

Di profilo, la bombatura del tetto sottolinea le finiture superiori delle porte posteriori, alla cui altezza di queste ultime è possibile notare una porzione rialzata, mentre i cerchi in lega propongono un disegno a 14 razze con tonalità nera satinata.

Al di sotto del cofano della Peugeot 2008 Concept pulsa un’evoluzione del 3 cilindri benzina di nuova generazione, ovvero il 1.2 turbo con iniezione diretta in grado di sviluppare fino a 110 CV di potenza e verrà prodotta negli stabilimenti di Mulhouse (Francia), Wuhan (Cina) e Porto Real (Brasile).

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento