auto elettriche

Peugeot iOn

-

Ecco la city-car elettrica del Leone

Peugeot iOn
Il sapore di già visto non deve preoccupare o far gridare allo scandalo. La nuova Peugeot iOn, infatti, è frutto di un accordo tra il Leone, Mitsubishi e Citroen, le quali commercializzeranno vetture dotate di stesso tecnologia e stiole ma con marchi e nomi diversi: i-MiEV per la nipponica e C-Zero per la cugina francese.

Noleggiabile anche in Italia, grazie ad un accordo con l'azienda di distribuzione elettrica Sorgenia, la nuova vettura a marchip Peugeot si distinguerà comunque dalle sorelle per via di alcuni dettagli: il cofano anteriore, infatti, è leggermente più bombato rispetto alle "sorelle" ed ospita in bella mostra un Leone bianco madreperla con finiture cromate che sarà l'emblema, d'ora in poi, delle Peugeot full-electric.

Lunga 3.474 mm, larga 1.475 mm ed alta 1.608 mm, infatti, la quattro posti "francese" è pensata per percorrere 150 km con la sola modalità elettrica di cui dispone, assicurando ricarica completa in 6 ore ed all'80% in appena 30 minuti nelle colonnine di ricarica rapida. Ridicoli i costi di gestione vivi: per percorrere 100 km, infatti, bastano 1.5-2 euro ogni 100 km.

Spinta da un propulsore di tipo sincrono e con magneti permanenti al neodimio, la iOn è abbinata ad una trasmissione "automatica" ed affida alle ruote posteriori il compito di trasferire a terra la coppia motrice. Le prestazioni, in particolar modo la ripresa da 30 a 60 km/h, sono addirittura superiori a quelle di una 207 1.6 THP da 156 CV (appena 3.5 secondi contro i 3.9 della 207) mentre la velocità massima è limitata a 130 km/h. Interessante anche il valore di accelerazione, con uno 0-100 km/h effettuabile in 15,9 secondi ed uno 0-400 m in appena 20,7 secondi. Interessante anche lo 0-50: alla city car elettrica di Peugeot, infatti, sono sufficienti 5,9 secondi per raggiungere l'interessante traguardo "cittadino".

La tecnologia che sta alla base di tali prestazioni, oltre al motore, si trova nel gruppo batterie agli ioni di litio: composta da 88 celle è in grado di accumulare 16 kwh di elergia elettrica a 330 Volt.

Come una vettura di tipo tradizionale, anche la iOn propone di serie molti accessori di sicurezza: ABS con EBD, ESC, 6 airbag, servosterzo ma anche un set di accessori pro-confort come il climatizzatore, la radio con CD, MP3 e Bluetooth ma anche una porta USB per collegare lettori esterni. Per chi fosse alla ricerca di un veicolo cittadino con il quale lavorare, inoltre, Peugeot fa sapere che è possibile trasformare la iOn in un autocarro a due posti con 1,1 metri cubi di carico disponibile.

La commercializzazione della vettura è ancora da stabilire anche se esiste già una proposta, che potrebbe essere replicata in Italia, in territorio francese: a 499 euro al mese per cinque anni si ottiene il noleggio tutto compreso.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Peugeot iOn
  • Sulle piste di Malpensa ora ci sono le elettriche PSA mobilità alternativa 20 ott 2015

    Sulle piste di Malpensa ora ci sono le elettriche PSA

    News | Sea, la società che gestisce gli aeroporti di Milano, ha da poco introdotto nel suo parco auto 21 auto elettriche. In particolare si tratta di 11 Peugeot iOn e 10 Citroen C-Zero che vengono utilizzate per operazioni sulle piste di Malpensa
  • Una Peugeot iOn per il Comune di Genova Mobilità sostenibile 15 nov 2012

    Una Peugeot iOn per il Comune di Genova

    Eco | Nell’ambito del processo Genova Smart City Peugeot Italia ha consegnato al Comune ligure una iOn che verrà assegnata alla civica amministrazione in comodato d'uso gratuito per un periodo di sei mesi
  • Mitsubishi: temporaneo stop alla produzione di CZero e iOn Politica aziendale 9 ago 2012

    Mitsubishi: temporaneo stop alla produzione di CZero e iOn

    Eco | Mitsubishi Motors ha temporaneamente sospeso la fabbricazione delle auto elettriche Citroen CZero e Peugeot iOn prodotte accanto alla i-Miev nello stabilimento giapponese di Mizushima
Modelli top Peugeot
Maggiori info
Peugeot