auto ibrida

Polestar 1: ordini aperti in Italia

-

La coupé ibrida da 600 CV si può prenotare versando una somma di 2.500 euro

Polestar 1: ordini aperti in Italia

La Polestar 1, la prima auto del nuovo marchio Polestar di Volvo, può ora essere ordinata in 18 diversi Paesi in tutto il mondo, tra cui cui il nostro. Oltre all'Italia, la prima coupé ibrida di quello che fino a poco tempo fa era il partner per le competizioni ed i kit ad alte prestazioni della Casa d Goteborg, può essere ordinata in Cina, Stati Uniti, Svezia, Germania, Norvegia, Paesi Bassi, Svizzera, Regno Unito, Belgio, Finlandia, Francia, Polonia, Austria, Spagna, Danimarca, Portogallo e Canada.

Il processo di pre-ordine prevede il versamento di una somma di 2.500 euro completamente rimborsabile che serve per confermare il proprio posto nella lista d’attesa per la Polestar 1 e, precisa il brand nordico, non si tratta di una caparra che conferma l'acquisto.

«Con oltre 7.000 persone interessate ad avere una Polestar 1 dal momento del lancio a oggi, ci sentiamo a dir poco incoraggiati nella nostra azione alla luce di tanta passione dimostrata nei confronti del nostro prodotto. Da questo momento iniziamo a fare tutto quello che serve per consegnare questa bellissima auto ai nostri primi clienti», afferma Thomas Ingenlath, Chief Executive Officer di Polestar.

La Polestar 1 è una coupé 2+2 ibrida ad elevate prestazioni in grado di erogare una potenza di 600 CV e 1.000 Nm di coppia e di percorrere fino a 150 km in modalità esclusivamente elettrica.

Il propulsore Electric Performance Hybrid è costituito da un motore endotermico che aziona le ruote anteriori e da un doppio motore elettrico sull’asse posteriore che aziona quelle posteriori attingendo a una potenza complessiva di 34 kWh.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento