Novità

Porsche Macan S, si amplia la gamma del restyling

-

La gamma della Porsche Macan restyling si amplia con l'arrivo della Macan S, con V6 sovralimentato da 354 CV

La gamma della Porsche Macan restyling si amplia con l'arrivo della Macan S. La vettura è dotata di un propulsore V6 sovralimentato da 354 CV e 480 Nm di coppia massima dotato di filtro antiparticolato, novità rispetto alla generazione precedente. La turbina twin-scroll è posizionata al centro del propulsore, in modo tale da garantire una risposta pronta. 

La Porsche Macan S è in grado di coprire lo scatto da 0 a 100 km/h in 5,3 secondi nella versione standard e in 5,1 secondi con il pacchetto opzionale Crono Sport; la velocità di punta è di 254 km/h. I consumi medi dichiarati da Porsche nel ciclo Nedc sono di 8,9 l/100 km e 204 g/km di CO2. 

Tra le novità della Porsche Macan S c'è anche un impianto frenante dedicato: i dischi anteriori da 360 mm sono di 36 mm più grandi rispetto alla Macan quattro cilindri; opzionale, invece, è la variante carboceramica. 

La Porsche Macan restyling si distingue per frontale e posteriore ridisegnati ispirandosi alla iconica 911 ma anche alla hypercar 918 Spyder. Si nota dal taglio dei fari anteriori a led di serie e dalle linee del frontale in generale, che appare ora più largo. 

Novità corpose anche per l'abitacolo, che è stato riprogettato: le bocchette di ventilazione sono state ridisegnate e riposizionate sotto lo schermo centrale, arrivano il volante sportivo GT già presente sulla 911 (a richiesta) e il nuovo sistema Porsche Communication Management (PCM). 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche Macan
Maggiori info
Porsche