Parigi 2012

Salone di Parigi 2012: protagonisti anche moto e scooter

-

Al Mondial de l'Automobile Honda, BMW e Peugeot non hanno perso l'occasione per mostrare le ultime novità della gamma moto e scooter. E nello stand Alfa Romeo non poteva mancare l'Aprilia RSV4 di Max Biaggi

Salone di Parigi 2012: protagonisti anche moto e scooter

Il Salone di Parigi, che quest’anno rimarrà aperto al pubblico da sabato 29 settembre fino al prossimo 14 ottobre, si dimostra da sempre una delle vetrine internazionali più importanti per il mondo dell’auto. Dal lontano 1898, anno della prima edizione, il Mondial de l’Automobile viene scelto dalla maggior parte dei costruttori automobilistici per svelare in anteprima mondiale le ultime novità.

Ma si sa, alcuni dei marchi automobilistici più in vista sono impegnati da anni anche nella produzione di moto e scooter ai massimi livelli e quindi perché non sfruttare la cornice del Salone di Parigi per mostrare al pubblico anche le ultime novità sviluppate nel campo delle due ruote?

Ci hanno pensato tre brand del calibro di Honda, BMW e Peugeot che all’ombra della Tour Eiffel hanno messo in mostra alcuni esemplari di moto e scooter, esposti proprio a fianco dei modelli di auto presentati al Salone francese. In particolare la Casa giapponese offre la possibilità al pubblico del Salone di scoprire la nuova Honda Crosstourer, maxi enduro equipaggiata con motore V4 da 129 CV ed abbinabile anche al sofisticato cambio automatico a doppia frizione DCT.


Al suo fianco viene esposta la Honda Integra 700, innovativo due ruote che eredita il nome di un'auto sportiva della Grande H degli anni ’90 e che vuole integrare la funzionalità tipica dello scooter con il piacere di guida unico offerto dalle moto. Nello stand c’è anche spazio per lo scooter Honda PCX, disponibile sul mercato in versione 125 e 150.

honda moto scooter salone di parigi 2012 4
Honda ha messo in mostra a Parigi la Crosstourer, l'Integra e il PCX

La Casa dell’Elica espone a Parigi i nuovi scooter BMW C650GT e C600 Sport proprio in mezzo ai modelli di auto presenti nello stand del Paris Expo. Già commercializzati in Italia, i nuovi scooter BMW puntano a guadagnare nuove quote di mercato, allargando ulteriormente l’offerta commerciale di veicoli a due ruote del costruttore di Monaco di Baviera.


Il brand del Leone non rimane di certo a guardare e mette in mostra al Salone francese il futuristico Peugeot Onyx scooter, tre ruote esposto a fianco dell’omonima concept car sportiva che ha debuttato proprio a Parigi. Il Peugeot Onyx scooter è un prototipo che può assumere due diverse configurazioni: la prima, denominata Sport Mode, prevede una posizione di guida più simile a quella che si adotta in moto, mentre la seconda, ovvero la Urban Mode, offre tutti i vantaggi dello scooter, con una seduta più comoda dove i piedi sono posizionati in avanti e la schiena rimane eretta.

L’aspetto più interessante di questo prototipo è però rappresentato dal sofisticato sistema di propulsione ibrido plug-in. Il tre ruote firmato Peugeot viene equipaggiato con un tradizionale motore termico da 400 cc abbinato ad un’unità elettrica che trasmette forza motrice alla grande ruota posteriore.

peugeot salone di parigi 2012 42
Il Peugeot Onyx scooter è un innovativo prototipo spinto da un powertrain ibrido plug-in per consumi da record: dichiarati i 2,0 l/100 Km

Questo powertrain garantisce una potenza complessiva di 45 KW (circa 61 CV) ed una velocità massima di 150 Km/h. Durante le frenate il sistema ibrido è in grado di recuperare l’energia e di immagazzinarla nuovamente nelle batterie agli ioni di litio, che alimentano il motore elettrico durante le fasi di accelerazione.

Secondo il costruttore l’innovativo Peugeot Onyx scooter a tre ruote è in grado di percorrere 100 Km consumando solamente 2,0 litri di benzina, ma offre anche la possibilità di veleggiare ad emissioni zero, sfruttando unicamente la forza motrice del motore elettrico per 30 Km ad una velocità di 50 Km/h. L’autonomia complessiva del prototipo del Leone invece si attesta a circa 500 Km.

 

Nello stand Alfa Romeo inoltre Aprilia espone la RSV4 con cui Max Biaggi prende parte al Mondiale Superbike. La Casa del Biscione ha portato l'Aprilia di Max a Parigi per sottolienare il legame tra il popolare Campionato riservato alle moto derivate dalla serie e le nuovissime Alfa Romeo MiTo SBK Limited Edition e MiTo Serie Speciale SBK, due inediti allestimenti speciali riservati alla compatta italiana, presentati in anteprima proprio al Mondial de l'Automobile.


 

  • Luke200824, Seregno (MB)

    p.s. :GIUDA "REALE" ?

    ovviamente intendevo scrivere "GUIDA"
  • Luke200824, Seregno (MB)

    Peugeot Onyx

    belllo è bello (almeno per me), certamente è innovativo ed ha buone prestazioni (soprattutto tenendo conto di limiti di velocità, autovelox, tutor e compagnia bella. Se poi consumasse veramente 2 litri per 100 km sarebbe eccezionale (ma anche se ne consumasse tre con giuda "reale")
Inserisci il tuo commento
Modelli top Peugeot