auto da competizione

Valentino Rossi: svelata la Ferrari 458 del Blancpain Series 2012

-

Il pilota di Tavullia ha diffuso le prime immagini della Ferrari 458 da competizione con cui prenderà parte alla prima tappa del Trofeo Blancpain Endurance Series , che si svolge questo weekend presso l’Autodromo di Monza

Valentino Rossi: svelata la Ferrari 458 del Blancpain Series 2012

Il nove volte Campione del Mondo di Motociclismo Valentino Rossi ha pubblicato su twitter alcune immagini che permettono di vedere per la prima volta alcune parti della Ferrari 458 da competizione con cui prenderà parte al Trofeo Blancpain Endurance Series 2012, che si svolge proprio questo weekend sul circuito di Monza.

La vettura del “Dottore” si caratterizza per la particolare tinta della carrozzeria rifinita con una vernice nera opaca, spezzata dalle vistose colorazioni degli sponsor, che presentano tratti di azzurro, verde lime, rosso e arancione. A tratti l’auto può ricordare la Ford Fiesta WRC utilizzata dal Campione durante il Rally di Monza andato in scena lo scorso novembre, mentre l’immancabile numero 46 campeggia sul parabrezza anteriore, oltre che sulla portiera e sul paraurti.

Valentino mette quindi da parte per un weekend i pensieri legati agli ultimi risultati ottenuti in sella alla Ducati Desmosedici GP12 durante la prima gara della MotoGP, svoltasi domenica scora in Qatar, e sale ancora una volta a bordo di un mezzo a quattro ruote, su cui ha dimostrato in diverse occasioni di trovarsi a suo agio almeno quanto sulle moto.

Per citare uno dei più recenti risultati, ricordiamo che al Rally di Monza Valentino è riuscito a tener testa al Campione del Mondo di Rally in carica Sébastien Loeb per tutta la durata della gara, classificandosi in seconda posizione a fine giornata, davanti a piloti di Rally di professione, con alle spalle grande esperienza.

A fianco dell’amico di sempre Alessio Salucci (in arte “Uccio”), il pilota di Tavullia scende in pista questo weekend per affrontare la prima tappa del Trofeo Blancpain Endurance Series 2012, una competizione a cui prendono parte undici diversi marchi, tra cui spiccano Audi, Aston Martin, BMW, Porsche, Mercedes-Benz, Lamborghini, McLaren e naturalmente Ferrari.

Come sempre Rossi dovrà vedersela con piloti di grande esperienza, a partire da alcuni ex piloti di Formula 1 e da un vincitore della mitica 24 Ore di le Mans, mentre gli organizzatori si aspettano un grande successo di pubblico per la gara di Monza, grazie alla possibilità di poter annoverare il “Dottore” tra i partecipanti. 

Stephane Ratel, fondatore e CEO di SRO Motorsports, nonché promotore della Blancpain Endurance Series, si augura inoltre che Rossi possa prendere in considerazione una partecipazione più regolare, se non addirittura continuativa, all’interno di questo Camponato per il prossimo futuro.

Le qualifiche ufficiali del Blancpain Endurance Series sono in programma per sabato alle ore 13.35, mentre la vetture si schiereranno sulla griglia di partenza per la gara vera e propria domenica alla ore 14.15.

Il costo di ingresso è stato fissato a 10 euro (ridotto 8 euro) per la giornata di sabato, mentre per assistere alla gara di domenica sono necessari 14 euro (10 euro per il biglietto ridotto).

I prezzi comprendono il biglietto di parcheggio per l’auto personale, mentre i bambini fino ad undici anni di età e le persone invalide hanno diritto all’ingresso gratuito. I Soci A.C.M., i soci “Amici dell'autodromo e del parco” e i ragazzi dai 12 ai 17 anni compiuti possono usufruire invece del biglietto a tariffa ridotta.

  • STEN02, Zero Branco (TV)

    Povero me,beato lui,è un ingiustizia però, che sia

    Forza piagnistei.Da domani lasciate il vostro ingrato lavoro che vi forza a svegliarvi alle 6 del mattino,poi cominciate ad allenarvi con un mezzo meccanico di vostra scelta,poi mettetevi in competizione e vincete:
    1-2-3-4-5-6-7-8-9 non campionati del mondo ma provinciali o anche regionali.Poi ci sentiamo.Auguri!
  • piega996, roma (RM)

    18° su 55 partenti...

    10° posto in griglia

    Sotto un diluvio e la prima volta in una gara del genere , come secondo Uccio che gli ha fatto perdere posizioni e ha toccato, danneggiando la scatola dello sterzo.

    Criticate, scaldasedie.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ferrari 458 Coupé
Modelli top Ferrari
Maggiori info
Ferrari