competizioni automobilistiche

Zagato alla Mille Miglia 2012

-

Alla Mille Miglia 2012 Zagato consolida la sua partnership con la Scuderia SPORTS, il team internazionale di auto storiche fondato nel 2009 che partecipa con 11 vetture storiche e 3 Ferrari moderne

Zagato alla Mille Miglia 2012

Alla Mille Miglia 2012 Zagato consolida la sua partnership con la Scuderia SPORTS, il team internazionale di auto storiche fondato nel 2009.

Andrea Zagato (terza generazione della famiglia Zagato alla guida dell’azienda) e Marella Rivolta - Zagato (nipote di Renzo Rivolta, fondatore dell’Iso Rivolta) saranno al volante di una rara Alfa Romeo 1900 CSS Zagato del 1957. Tra i 40 esemplari costruiti, il telaio 10593 è molto particolare: si tratta di uno di 3 esemplari con una forma specifica del parafango posteriore e uno di 6 con la caratteristica doppia gobba sul tetto, l’elemento più tipico del linguaggio stilistico di Zagato.

Alla Mille Miglia 2012 la Scuderia SPORTS è presente con due altre vetture firmate Zagato: una Alfa Romeo 6C Gran Sport 1500 Testa Fissa Zagato del 1933 (terza assoluta alla Mille Miglia 2011 e seconda assoluta all’edizione 2010) e una Alfa Romeo 8C 2300 MM del 1933.

Il team schiera 11 vetture storiche e 3 Ferrari moderne (che partecipano al Ferrari Tribute) guidate da professionisti della regolarità provenienti da Argentina, Italia, Stati Uniti d’America, Russia, Spagna e Gran Bretagna. Si tratta della squadra più numerosa tra tutti i race team presenti alla Mille Miglia.

La Scuderia SPORTS ha stabilito il suo quartier generale all’Hotel Palace Villa Cortine di Sirmione sul Garda. Lo scorso weekend gli equipaggi hanno iniziato i preparativi per la gara. Appassionati e supporter hanno potuto ammirare le auto della squadra al completo in Piazza Castello a Sirmione dove ristoranti ed enoteche locali hanno offerto una selezione di tipicità gastronomiche del territorio.

A ricordo dell’evento il pittore Paolo Golinelli ha creato per la Scuderia SPORTS un quadro  che ritrae il castello di Sirmione e l’Alfa Romeo 1900 CSSZ. L’artista ha voluto sottolineare la suggestione degli Anni 50,  periodo di produzione dell’Alfa Romeo 1900,  condividendola con  il puro fascino del design Zagato.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento