Primo test

Audi A6 Avant | Cambia molto. Cambia tutto. In positivo! [Video]

-

Audi A6 Avant | Cambia molto. Cambia tutto. In positivo! Da mille punti di vista, come motore, sistemi attivi alla guida, e tecnologia. Scopritela con @ilbordons...

Qiando mi hanno chiesto di venire fino a qui, a Trieste, per guidare la nuova Audi A6 Avant, un dubbio mi è venuto: sarà meritevole di attenzione come le altre quattro generazioni? La risposta l’ho avuto dopo poche decine di chilometri al volante: cavolo, certo che è meritevole di attenzione! In un modo che mai mi sarei aspettato. Ci sarebbero tante cose da dire, altrettante da scrivere, ma il grosso preferisco lasciarlo in parte al video di prime impressioni e in parte in attesa della prova su strada che certamente organizzeremo con Andrea entro qualche mese.

Da dire qui è che la nuova, quinta generazione della station wagon più famosa in Italia (o una delle, se proprio vogliamo) è cambiata tanto. Ok, magari non fuori, dove guadagna “solo” 12 millimetri di passo (ma attenzione: significano dentro +21 millimetri di abitabilità, +14 per la testa dietro e +14 per le spalle su un passo da 2.92 metri), ma sicuramente dentro, dove era già matura e oggi è senior, dove ieri aveva credibilità e oggi aumenta a dismisura grazie alle derivazioni da Audi A8 in termini di efficienza a livello sistemi di sicurezza attivi alla guida (24 sensori, 39 sistemi, attenzione ai pacchetti Tour e City descritti nel video), dove in generale abbiamo un modello più fisico del passato che continuerà a piacere ai buoni padri di famiglia.

L’abbiamo provata nella versione 50 TDI, vale a dire 6 cilindri a V, 286 CV, 620 Nm di coppia massima a 2250 giri e 286 cavalli, con sospensioni adattive e tutta la sicurezza derivata dalle sorelle maggiori. Eppure la classe sotto al cofano e dentro l’abitacolo non sono cose da poco, e allora spazio alla compatibilità con gli smartphone, alle sospensioni adattive, alla camera non solo a 360 gradi ma addirittura 3D. Spazio alle quattro ruote sterzanti, all’omologazione ibrida grazie alla tecnologia Mild Hybrid, e anche ovviamente alle prestazioni e al piacere di guida, magari fuori dalle mura cittadine, grazie al solito bagagliaio punto di riferimento del settore. In attesa del test drive completo, ecco quello che abbiamo scoperto in Friuli per Audi A6 Avant.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Audi A6 Avant
  • Audi A6 Avant 55 TFSIe plug-in hybrid, PRO e CONTRO. La prova strumentale [Video] Prove strumentali 22 mar 2021

    Audi A6 Avant 55 TFSIe plug-in hybrid, PRO e CONTRO. La prova strumentale [Video]

    di Matteo Valenti
    Prove | Come va la Audi A6 Avant ibrida plug-in? C’è solo un modo per scoprirlo: provarla - davvero. Perché raccontare un’auto è semplice. Ma giudicarla, in maniera oggettiva, è tutto un altro discorso. Per questo, noi, useremo prove - Strumenti - Una pista. E… un ingegnere. E alla fine vi racconteremo, nero su bianco, i pro e i contro. Perché qui, oggi, alla A6 Avant ibrida plug-in daremo pure i voti, col mitico “pagellone di Automoto.it”
  • Audi A6 Avant | La station wagon per antonomasia [Video] Test drive 4 mar 2019

    Audi A6 Avant | La station wagon per antonomasia [Video]

    di Luca Bordoni
    Prove | Audi A6 Avant | La station wagon per antonomasia. Costa molto, è vero, ma non manca niente. Guida a una delle familiari più famose del mondo.
  • Audi A6 Avant: la nuova regina delle nevi Test 24 gen 2019

    Audi A6 Avant: la nuova regina delle nevi

    di Alfonso Rago
    Prove | Con il nuovo motore 2.0 Tdi, e grazie alla trazione integrale, si conferma la station wagon ideale per vivere al meglio la montagna
Modelli top Audi
Maggiori info
Audi