Test

Lexus RX 450h 2019: piccolo lifting per il "primo" SUV al mondo [Video]

-

Lexus ha presentato il nuovo RX: il SUV premium si rinnova nell'estetica e nei contenuti, ecco come va su strada

Sono passati quattro anni dal debutto dell'ultima generazione della Lexus RX. Un modello molto importante per la Casa nipponica, un po' perchè è stata la prima a inventare il segmento delle SUV "sportive" (1997) ma anche perchè le vendite della variante ibrida rappresentano un segnale di come la strategia di abbandono del diesel in favore del powertrain ibrido sia stata importante ed apprezzata non solo tra le piccole e le compatte ma anche nei modelli al top di gamma come questa sport utility vehicle di segmento E.

La nuova Lexus RX 450h
La nuova Lexus RX 450h

Una rivale di Mercedes GLE e BMW X5 all'interno della quale "pulsa" una motorizzazione 3.5 V6 da 262 CV abbinato al sistema elettrico Lexus in grado di offrire 167 CV sull'asse anteriore e 68 su quello posteriore con una sommatoria complessiva di potenza pari a 313 CV.
Numeri che permettono ai 489 cm (190 larghezza e 171 altezza) della RX 450h di passare da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi con un picco di velocità massima di 200 km/h. Consumo medio 13,2 km/litro nel ciclo WLTP, 176 g/km il livello di emissione di CO2 assicurato, 2.100 kg il peso in ordine di marcia.
Prestazioni interessanti che fanno il paio con una capacità del bagagliaio minima di 453 litri ed una abitabilità che è assicurata da 279 cm di passo: la cosa interessante della soluzione 4x4 elettrica è che dietro ci si siede comodi anche in tre visto che non c'è il rigonfiamento del tunnel centrale per il passaggio dell'albero di trasmissione.
Gli interni della MY 2019 sono stati rinnovati: la filosofia rimane sostanzialmente la stessa, con alcuni dettagli particolari...come la temperatura indicata in stile "orologio Casio" ma nel complesso si nota una grande cura per il dettaglio ed la volontà di andare finalmente oltre il sistema multimediale visto sino ad oggi con una proposta multimediale basata su schermi da 8 o 12,3" che comprende anche Apple Carplay ed Android Auto (finalmente).
 

Gli interni della Lexus RX 450h 2020
Gli interni della Lexus RX 450h 2020

Nella consolle centrale sono state aggiunte anche due prese USB che si sommano alle due sotto al bracciolo ed alla postazione di ricarica ad induzione per i cellulari abilitati a questa funzione. Via anche il joystick sul tunnel in favore di una più moderna sequenza di tasti/touchpad che è utilizzabile in alternativa al touch screen. Da segnalare che la vettura non è connessa con sim nativa a bordo per cui anche i servizi di geolocalizzazione e di servizio via smartphone/app non sono ancora abilitate.

Uno degli aspetti dove è più migliorata la RX (anche nelle motorizzazioni non importate in Italia) è però negli aspetti legati alla sicurezza attiva e passiva: i tecnici Lexus hanno migliorato la rigidità del telaio, con nuovi punti di saldatura che irrigidiscono la scocca, ed allo stesso tempo sono stati introdotti nuovi ammortizzatori anteriori a tutto vantaggio della precisione di guida che lavorano per migliorare la dinamica di guida alla stregua del sistema ACA (Active Cornering Assist) che frena la ruota interna alla curva accelerando l'esterna per eliminare il fenomeno del sottosterzo. La dotazione elettronica è ora in grado di offrire il riconoscimento dei segnali stradali, mantenere la vettura in carreggiata ma soprattutto frenare in situazioni di emergenza con pedoni e ciclisti. Come se non bastasse sono stati introdotti anche i fari BladeScan con una serie di specchi all'interno dei nuovi proiettori che modificando l'inclinazione sono in grado di disegnare il fascio di luce senza andare a disattivare singolarmente i led di cui è composto il fascio luminoso per non abbagliare chi sopraggiunge o chi precede.

Come va su strada

La nuova Lexus RX 450h è una vettura estremamente nel concept costruttivo perché è stata la prima SUV ad abbandonare il diesel in favore di una soluzione ibrida che oggi viene premiata da moltissimi comuni di tutto il mondo. In Italia in particolare si hanno molteplici vantaggi, anche in termini di parcheggio, in molte città e solo questo andrebbe appuntato come plus di una SUV di questa categoria. In realtà che si sia ad un punto di restyling lo si capisce dalla dotazione che è stata evidentemente migliorata rispetto al passato ma non è ancora a livello delle migliori concorrenti premium: le sospensioni ad aria, per intenderci, non hanno ancora preso il posto di quelle meccaniche nonostante il lavoro dei nuovi ammortizzatori e della scocca rinforzata sia dinamicamente lodevole.

Alla guida della nuova Lexus RX 450h
Alla guida della nuova Lexus RX 450h

Su strada, dunque, la dinamica di guida appare migliorata come appare sempre in forma il lavoro del powertrain ibrido con il 3.5 V6 a far la voce del padrone nel contesto di un sistema ibrido elettrico che offre anche la trazione integrale: è un sistema "furbo" perchè non toglie spazio a chi siede in mezzo e funziona solo quando serve senza portare con se inutili attriti.
Certo nonostante la notevole coppia e potenza del 3.5 V6 la presenza del sistema e-CVT con effetto "scooterone", per quanto sia limitatissima rispetto ad una vecchia generazione Prius per intenderci, è comunque un elemento che può dare fastidio soprattutto se si spinge sul piede destro ma va anche detto che nel 95% dei casi è la silenziosità di marcia a premiare la vita a bordo della nuova Lexus RX 450h.
I consumi dichiarati parlano di 7,7 l/100 km nel ciclo WLTP: nella nostra "breve" presa di contatto abbiamo registrato 8,5 l/100 km ma con un piede leggero ci si può tranquillamente avvicinare al valore dichiarato dalla Casa nipponica.

Aggiornamenti estetici e non solo per il SUV di Lexus
Aggiornamenti estetici e non solo per il SUV di Lexus

In conclusione

Lexus non ha dichiarato il prezzo della nuova RX 450h ma la cifra non dovrebbe essere molto diversa dalla precedente. Una versione ben accessoriata dovrebbe essere venduta ad un prezzo di circa 80.000 euro dal quale però vanno levati tutti i contributi regionali e nazionali per l'acquisto di auto ibride.

Pregi e difetti

  • - Design: è indubbiamente personale - Confort di bordo: è spaziosa e silenziosa - Facilità di guida: l'ibrido aiuta, anche grazie al 4x4
  • - Tecnologia: c'è molto ma mancano molte "chicche" che le premium hanno - Infotainment: Apple Carplay ed Android Auto ci sono ma non basta - Trasmissione e-CVT: quando si spinge rimane l'effetto scooter

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Lexus RX
Modelli top Lexus
Maggiori info
Lexus
  • Toyota Motor Italia S.p.A. Via Kiiciro Toyoda, 2
    Roma (RM) - Italia
    800 100 131   https://www.lexus.it/