prova su strada

Suzuki Swift Sport Hybrid 2020 | Piccola peste!

-

Abbiamo guidato in pista, in compagnia di Renato Travaglia, la Suzuki Swift Sport 2020. Simile sotto il profilo estetico porta con sé il nuovo Boosterjet da 129 CV con 10 kW di assistenza elettrica. Peso? 1.020 kg!

Con l'arrivo del MY 2020 di Suzuki Swift anche la variante Sport si aggiorna: calano i CV (di poco), aumenta il peso (da 970 a 1.020 kg) ma complessivamente la vettura va forte tanto quanto prima e consuma meno. Magie dell'ibrido a 48 volt che, con strategia mild-hybrid, trova ora posto sotto al cofano della piccola bomba di Hamamatsu accompagnando in modo efficace la spinta e la vita cittadina del quattro cilindri Boosterjet da 129 CV con un plus di 10 kW in grado di offrire tempi di riavvio negli start-stop contenutissimi ma anche una spinta generosa ai regimi compresi tra i 1.500 ed i 2.500 giri. Proprio laddove la turbina è normalmente più in difficoltà. 

Ecco perché in Suzuki, pur non dichiarandolo, non nascondono una certa soddisfazione nella performance della nuova Swift Sport Hybrid che ora offre coppia di 235 Nm già a 2.000 giri ed una riduzione del 16% del consumo e del 15% delle emissioni nel ciclo misto NEDC nel confronto rispetto al motore da 140 CV di precedente generazione. 

Un nuovo quattro cilindri sovralimentato da un turbo a bassa inerzia, abbinato a un intercooler, dotato di una valvola di controllo wastegate che resta chiusa nelle normali situazioni di guida per garantire risposte più pronte e si apre invece quando si viaggia a velocità di crociera costante per abbattere i consumi. Per raggiungere questo scopo sono stati adottati anche iniettori a sette fori in grado di dosare alla perfezione la quantità di carburante erogata, oltre che di regolare con precisione assoluta la tempistica e la pressione d’iniezione. Il rapporto di compressione è pari a 10,9:1 e la fasatura variabile delle valvole di aspirazione (VVT) a comando elettrico ottimizza la combustione a ogni regime. I condotti di aspirazione di lunghezza ridotta e il collettore di scarico integrato nella testata fanno poi sì che il motore abbia ingombri limitati e salga più rapidamente di giri.

Il sistema Suzuki Hybrid abbinato al motore 1.4 Boosterjet si compone di tre elementi principali. Il primo è l’Integrated Starter Generator (ISG), 48V, che fa da alternatore, motore elettrico e motorino di avviamento. Il secondo è una batteria agli ioni di litio da 48V sistemata sotto il sedile del passeggero anteriore e che si ricarica automaticamente durante i rallentamenti, senza bisogno di alcun intervento esterno. Il terzo è un convertitore, sistemato sotto al sedile del guidatore, che trasforma la tensione da 48V a 12V per alimentare i servizi di bordo. Questa architettura consente di centralizzare il più possibile i pesi e, al tempo stesso, contenerli.

A favorire l’integrazione tra l’uomo e il mezzo meccanico sono anche gli evoluti dispositivi di guida autonoma di livello 2 presenti nella ricca dotazione di serie di SWIFT Sport Hybrid. Le novità sono i sistemi “guardaspalle”, per il monitoraggio degli angoli ciechi, “vaipure”, che avvisa dell’eventuale sopraggiungere di altri mezzi mentre si manovra in retromarcia, e “occhioallimite”, che riconosce i cartelli stradali e li replica nella strumentazione. L’assistenza alla guida integra anche il sistema di frenata autonoma d’emergenza con riconoscimento dei pedoni
“attentofrena”, il dispositivo “guidadritto”, che evita i superamenti involontari della linea di mezzeria e le uscite di strada intervenendo direttamente sullo sterzo per mantenere la vettura al centro della carreggiata, e il sistema “restasveglio”, che attiva un segnale visivo e uno sonoro per riportare l’attenzione del conducente sulla guida in caso di distrazione o sonnolenza. A completare i sistemi, è naturalmente presente l’ACC, il cruise control adattativo.

Nell’equipaggiamento standard figurano inoltre nuovi sensori di parcheggio posteriori, i sedili sportivi con poggiatesta integrato e riscaldabili, la retrocamera, fari full LED con sensore crepuscolare e commutazione automatica degli abbaglianti, keyless, sensore pioggia, climatizzatore automatico e sistema infotainment, con schermo touch da 7”, navigatore con mappe 3D, radio DAB+, Bluetooth e connettività MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto, retrovistori ripiegabili elettricamente, pedaliera sportiva.

 

  • OsteoRider, Ferrara (FE)

    Va bene tutto ma da amante di suzuki faccio fatica a farmi andare giù un prodotto del genere. La precedente generazione era più leggera e più potente e compensava la già presente mancanza di cavalli con l'immagine di semplicità e concretezza tipiche del marchio. Con l'aggiunta dell'ibrido un'iniezione di almeno 10 cavalli sarebbe stata necessaria, come puoi pensare di convincere la gente a cacciare 20mila euro per un mezzo con prestazioni ed estetica da utilitaria? 129cv non sono da auto sportiva, 10 anni fa se prendevi la punto diesel o benzina color grigio topo avevi le stesse potenze di questa swift alla metà del prezzo! Per fortuna che c'è il jimny, gran mezzo...
Inserisci il tuo commento
Altri su Suzuki Swift
  • Suzuki Swift Sport Hybrid 2020 | Piccola peste! prova su strada 25 ago 2020

    Suzuki Swift Sport Hybrid 2020 | Piccola peste!

    di Emiliano Perucca Orfei
    Prove | Abbiamo guidato in pista, in compagnia di Renato Travaglia, la Suzuki Swift Sport 2020. Simile sotto il profilo estetico porta con sé il nuovo Boosterjet da 129 CV con 10 kW di assistenza elettrica. Peso? 1.020 kg!
  • Abbiamo comprato un'auto online. Ecco com'è andata [Video] comprare auto online 3 giu 2020

    Abbiamo comprato un'auto online. Ecco com'è andata [Video]

    News | Suzuki offre la possibilità di acquistare le auto della propria gamma online, attraverso il servizio Smart Buy. Per scoprire come funziona abbiamo provato ad usarlo per davvero, scegliendo una nuovissima Swift Sport Hybrid. Ecco com'è andata!
  • Suzuki Swift DECOLLA in rotatoria: l'incredibile incidente in Polonia incidente 15 apr 2020

    Suzuki Swift DECOLLA in rotatoria: l'incredibile incidente in Polonia

    News | Incredibile incidente per una Suzuki Swift nella domenica di Pasqua in Polonia: la vettura è decollata a forte velocità su una rotatoria atterrando nei pressi un cimitero. Tasso alcolemico elevatissimo (2.8 mg) e strada sgombra per lockdown hanno agevolato l'incidente
Modelli top Suzuki
Maggiori info
Suzuki
  • SUZUKI ITALIA S.p.A. C.so Fratelli Kennedy, 12
    10070 Robassomero (TO) - Italia
    800 452 625   http://auto.suzuki.it