ginevra 2015

DS 5 restyling: addio Citroen

-

Sarà presentato a Ginevra il restyling della Citroen DS5, che da adesso si chiamerà solo DS 5. Calandra rinnovata e propulsori aggiornati per l'ammiraglia del brand francese

DS 5 restyling: addio Citroen

Con il restyling non cambia solo (leggermente) aspetto, ma anche nome. Si chiamerà solo DS 5 e non più Citroen DS5 l'ammiraglia del neonato marchio premium francese.

 

Dalla carrozzeria scompare infatti ogni Double Chevron e cambia anche la calandra insieme ai fanali, a LED e xenon.


La DS 5 poi migliora negli equipaggiamenti e nell'ergonomia. L'impianto di infotainment è stato riprogettato e semplificato, tanta da "perdere" 12 tasti fisici a favore di comandi touch. È stata introdotta anche la funzione di mirroring dei telefoni cellulari che consente di utilizzare le app presenti sul proprio smartphone direttamente dallo schermo dell'auto. A dare un tocco premium ci pensano poi i sedili con funzione massaggio e memoria, il climatizzatore automatico bizona e il sistema audio by Denon.

 

Oltre alle modifiche estetiche il restyling della DS 5 porterà con sè novità anche in ambito motoristico, a cominciare dall'uscita di scena del 1,6 e-Hdi da 115 CV.  Il nuovo entry level sarà il 1,6 BlueHdi 120 cavalli con cambio 6 marce manuale, disponibile anche con il cambio automatico EAT6 solo a partire dalla seconda metà dell’anno. Il motore BlueHdi da 2 litri, 150 CV e 370 Nm guadagna 30 Nm di coppia e 10 CV.

 

Per quanto riguarda i motori a benzina, il 1,6 Thp da 155 Cv, ne guadagna 10 arrivando a 165, sempre in grado di erogare 240 Nm di coppia. A fine anno anche il 1,6 Thp da 210 CV riceverà un aumento di potenza di 10 CV.
 

La Ds 5 sarà presentata al Salone di Ginevra il prossimo 3 Marzo. Per vederla in strada dovremmo aspettare fino a giugno.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Citroen