BYD, arrivata la prima nave con 3.000 elettriche, Explorer 1

BYD, arrivata la prima nave con 3.000 elettriche, Explorer 1
Pubblicità
Simone Lelli
  • di Simone Lelli
BYD, il gigante cinese dell'elettrico, sfida Tesla consegnando 3.000 veicoli in Europa: la concorrenza si intensifica nel mercato delle auto elettriche
  • Simone Lelli
  • di Simone Lelli
29 febbraio 2024

Il colosso automobilistico cinese BYD ha segnato un trionfante ingresso in Europa con l'arrivo della prima nave carica di 3.000 veicoli elettrici, battezzata Explorer 1. Questo evento non solo sottolinea la crescente presenza di BYD sul mercato globale, ma potrebbe anche rappresentare una sfida significativa per i colossi automobilistici europei, che stanno cercando di rincorrere rivali emergenti nella transizione dai motori a combustione alle batterie.

La nave, dopo una tappa nel porto olandese di Vlissingen, ha fatto il suo ingresso nel porto di Bremerhaven domenica, come confermato da una portavoce del porto tedesco. La notizia che ben 3.000 veicoli elettrici sono stati scaricati dalla nave ha subito attirato l'attenzione del settore automobilistico e degli appassionati di veicoli a zero emissioni.

BYD, fondata nel 1995 come produttore di batterie, ha progressivamente ampliato la sua attività, focalizzandosi poi sulla produzione di veicoli ibridi plug-in ed elettrici. Questo approccio ha portato BYD a superare addirittura Tesla come il maggior produttore di veicoli elettrici a batteria per volume alla fine del 2023, consegnando oltre 500.000 unità nel quarto trimestre.

Pubblicità