anteprime

2018: le novità in arrivo

-

Tante new entry col nuovo anno, soprattutto SUV, un segmento che continua a dettare la tendenza

2018: le novità in arrivo

Inizia un nuovo anno, il 2018, che come quello appena passato si prospetta ricco di novità. A farla da padroni saranno ancora i SUV, vetture trasversali che piacciono a donne e uomini, giovani ed adulti, un segmento irrinunciabile su cui puntano ormai tutte le Case. Non mancheranno comunque new entry anche in categorie più tradizionali. Ecco le più rilevanti, in ordine alfabetico.

Per Renault una delle novità più importanti del 2018 è il ritorno di Alpine. Dopo qualche anno passato a far circolare il marchio nelle competizioni endurance, la Casa francese ha messo su strada la A110, una coupé “nostalgica” che ci ha impressionato per il piacere di guida che riesce a offrire.

Per Audi l'asso nella manica saranno la nuova Q3 il nuovo maxi-SUV Q8, costruito a partire dalla piattaforma della Q7, ma più orientato all'uso stradale. Sarà costruito in Slovacchia, dove nel 2019 nascerà anche la Q4

BMW risponde con X2 ed X7, rispettivamente SUV di taglia S ed XL. La prima è già ordinabile, mentre per la seconda bisognerà attendere la fine dell'anno. Ma a Monaco hanno anche quasi pronta una supercar: si tratta della Serie 8, una coupé di dimensioni (e prestazioni) generose. 

In casa Ferrari la nuova nata è la Portofino, chiamata a raccogliere l'eredità della California come coupé-cabriolet adatta alla clientela più attenta al comfort che alle prestazioni, che comunque con 600 CV non sono affatto trascurabili.

In casa Ford ci si prepara invece al lancio della Focus di quarta generazione che sarà svelata tra non molto.

Per Jaguar l'I-Pace rappresenta un po' la porta di ingresso nel mondo delle elettriche tout-court. Il Giaguaro ha anche pensato ad un campionato monomarca, da disputarsi nei weekend della Formula E.

La Kia Stinger ci ha già impressionato: è costruita bene, ha un bel design e costerà il giusto. Circa 45.000 euro, equipaggiata di tutto punto come da tradizione Kia. Il segmento, in particolare in Italia, non è di quelli facili e le rivali non mancano. Vedremo quanto piacerà. 

Per la Casa di Sant'Agata Bolognese il 2018 è un anno speciale. E' infatti quello della Lamborghini Urus, il primo SUV della sua storia, escludendo la LM002 che era nata più come mezzo militare che come giocattolo per clienti dal 740 a sei o più zeri. E' il SUV più veloce del mondo e tanto dovrebbe bastare per farne un delle regine del 2018.

A Stoccarda hanno quasi pronti, tra le altre cose, due pezzi da 90. Con la nuova Mercedes Classe A i tedeschi puntano a rinnovare la hatchback che sostituì nel 2012 la pur popolare monovolume. Non è ancora noto lo stile, ma sappiamo già come sono fatti gli interni, così come sono stati già rivelat quelli della Classe G che debutterà tra poco al Salone di Detroit 2018. 

Porsche si appresta a rinnovare due modelli che ne hanno fatto la fortuna. E' attesa infatti per la fine dell'anno la nuova 911, vera e propria pietra miliare nella storia dell'automobile, mentre la Cayenne di terza generazione è stata già presentata e si può già acquistare. Nel corso dell'anno arriveranno le altre varianti Diesel ed ibride. 

Non solo, perché il gruppo Volkswagen oltre al nuovo Touareg che si vedrà presumibilmente in estate tiene in canna un colpo di piccolo calibro ma dal potenziale grande come la Skoda Karoq che sarà lanciata tra poche settimane.

Chiude la nostra carrellata delle novità in arrivo fino ad oggi note la Volvo XC40, SUV compatto di grande qualità che avrà anche motorizzazioni ibride ed elettriche.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento