ADD 2018

ADD 2018 Verona chiude a 4500: pronti per il 2019 [video]

-

Il partner di Quintegia Tommaso Bortolomiol, tira le somme sull'edizione 2018, la numero sedici, che segna un +10% nelle presenze

Si è chiusa la 16^ edizione dell’Automotive Dealer Day, con 4.500 operatori presenti a VeronaFiere, un dato in crescita del 10% rispetto allo scorso anno. La tre giorni di convention b2b, considerata l’appuntamento numero uno in Europa per il settore, si riassume con numeri rilevanti e un’edizione mai così partecipata: 60 incontri tra assemblee di concessionari, workshop, meeting, incontri con la stampa; più del 60% dei concessionari italiani presenti, oltre a 120 relatori, 15 case automobilistiche e 6 associazioni di categoria.

Tommaso Bortolomiol, VP Corporate & Industry Relations di Quintegia, che ne è l'organizzatrice a 360° tira le somme ai nostri microfoni. “Siamo davvero contenti di un’edizione 2018 davvero ricca e sopra le aspettative, per affluenza, con un alto tasso di ritorno da parte dei dealer e tante relazioni costantemente attive”.

Già, gli incontri sono stati parecchi, con ospiti internazionali e qualche personaggio di grande spicco come Lapo Elkann, ma soprattutto è vivo l’interesse dei rivenditori e concessionari auto in Italia, vivo per operare sempre meglio. Forse manca ancora un po' di coesione, per fare gruppo di fronte ai tanti problemi che ha l'automobile oggi, per come sta cambiando la percezione di mobilità a 360°. “Sì esatto, quello che facciamo noi è proprio cercare di aiutare i rivenditori, in questa fase di transizione dove serve fare squadra e usare i processi per vendere soprattutto servizi, non solo automobili”.

Il team di Quintegia e Collaboratori al completo, dopo le fatiche dell'ADD 2018
Il team di Quintegia e Collaboratori al completo, dopo le fatiche dell'ADD 2018

 

Archiviati i tanti numeri su cui riflettere di quest'anno, come i dati profusi da UNRAE e qualche polemica sulle norme del nostro legislatore, si pensa già alla prossima edizione. Come sarà? “Sicuramente l’Automotive Dealer Day 2019 è confermato, nel mese di maggio, ma in mezzo ci sono appuntamenti come il nuovissimo Service Day, che guarda al post vendita dell'auto nuove e usate, sarà a Brescia e poi l’Automotive Forum milanese di ottobre, un appuntamento riservato solo ai più grandi dealer, che fanno gruppo in tutti i sensi.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento