Ares Design, Nuova realizzazione su base Ferrari: rivive la 412

-

Partendo da un’attuale GTC4Lusso, la factory emiliana realizzerà un’auto ispirata alla 412 anni degli anni Ottanta

Ares Design, Nuova realizzazione su base Ferrari: rivive la 412

Dopo oltre trent’anni sembra poter rivivere, in un’edizione speciale firmata Ares, la Ferrari 412, auto nata nel 1985 e relativamente poco diffusa, la meno popolare tra le GT4 del periodo.

In quel di Modena ci avevano già stuzzicati di recente con la Project Panther, ispirata alla De Tomaso Pantera, programmata per il secondo semestre 2018. Pare ora che le si potrà affiancare, a breve distanza e quindi verso fine anno, anche la Project Pony, vettura basata sulla Ferrari GTC4Lusso.

FeGTC4Lusso, base per la special in chiave 412
FeGTC4Lusso, base per la special in chiave 412

 

La forme riprenderanno i noti spigoli, secondo nuova e non facile interpretazione, usando fibra di carbonio, mentre la meccanica si presume resterà molto vicina al modello base. Nel DNA originario, la 412 era una coupé quattro posti (2+2) con motore da 4942cc mentre la moderna GTC4 con motore 6.262cc V12, una cosiddetta shooting brake, con tanto di portellone. Staremo a vedere, certo la soddisfazione per i potenziali limitati clienti dovrà esserci, contando i 700mila euro minimi stimati per l’acquisto.

La 412 degli anni Ottanta, vendette relativamente poco
La 412 degli anni Ottanta, vendette relativamente poco

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ferrari GTC4Lusso Coupé
Maggiori info
Ferrari