Novità

Bentley Bentayga restyling, lusso sfrenato

-

La Bentley Bentayga si rifà il look: per lo sport utility della casa britannica, nuove dotazioni tecnologiche e tocchi stilistici che la avvicinano al family feeling di Continental GT e Flying Spur

Dopo quasi cinque anni di onorato successo - sono 20.000 gli esemplari venduti finora - per la Bentley Bentayga è tempo di rifarsi il look: per restare al passo nel fiorente segmento dei SUV extralusso, il primo sport utility della casa britannica subisce un restyling che porta con sé una ventata di tecnologia, mantenendo però gli stessi propulsori attuali. Dal punto di vista estetico, il facelift avvicina la Bentayga al family feeling delle nuove Flying Spur e Continental GT. 

La calandra e i paraurti della Bentley Bentayga restyling sono stati ridisegnati. Novità anche sul fronte dei gruppi ottici anteriori Matrix Led, che sono spostati verso l'alto e verso l'esterno, e per quanto riguarda i fari posteriori: la targa è stata riposizionata più in basso per lasciare campo alla generosa firma luminosa. La carreggiata posteriore è 20 mm più larga: una soluzione pensata per migliorare la stabilità dello sport utility. All'aumento delle dimensioni in larghezza si accompagnano dei parafanghi più muscolosi. 

Novità significative anche all'interno dell'abitacolo, dove trovano posto cinque sedili ventilati. Ma aumenta anche lo spazio a bordo, con 10 centimetri extra per le gambe. Il sistema di infotainment della Bentley Bentayga restyling, controllabile attraverso un display da 10,9", è compatibile con Apple CarPlay ed è integrato con l'head-up display. Sulla Bentayga facelift trovano posto anche dei generosi schermi per i passeggeri posteriori. Tra le altre dotazioni tecnologiche troviamo le prese USB-C e la sim di bordo, per accedere ai servizi dell'app MyBentley. 

Ma il vero lusso di casa Bentley sulla Bentayga restyling si vede nelle finiture artigianali personalizzate: per lo sport utility della casa britannica sono stati sviluppati degli intarsi dedicati, Koa e Crown Cut Walnut; sono proposti in alternativa a dei pannelli di alluminio spazzolato con finitura diamantata. Di serie la Bentayga facelift è equipaggiata con un impianto audio Signature da 590 Watt con 12 diffusori, ma è disponibile anche una variante opzionale da 1.780 Watt, con 20 diffusori, firmata Naim. 

La Bentley Bentayga restyling al momento del lancio sarà offerta esclusivamente in abbinamento ad un propulsore V8 di 4.0 litri, capace di sviluppare fino a 550 CV e 770 Nm di coppia massima; lo sport utility copre lo scatto da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi e raggiunge la velocità di punta di 290 km/h. I consumi dichiarati da Bentley sono di 13,3 l/100 km e 302 g/km di emissioni di CO2. Opzionale è il pacchetto All-Terrain, che offre otto modalità di guida, alcune delle quali dedicate al fuoristrada. Più avanti saranno offerte anche la Speed, con motore W12 6.0 TSI, e una versione ibrida plug-in.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Bentley Bentayga
Maggiori info
Bentley