News

BMW Serie 8 Cabrio, eccola senza veli [Video]

-

Disponibile sul mercato a partire da marzo 2019, avrà la capote in tela apribile anche in movimento

Finalmente è stata svelata la BMW Serie 8 Cabriolet, la sorella gemella "in costume" della versione coupè che arriverà sul mercato a partire da marzo 2019. Dedicata ad una clientela che ama godersi delle lussuose e comode gite fuori porta, questa vettura promette un comfort assoluto anche a cielo aperto.

Destinata a sostituire la BMW Serie 6 Cabriolet, la Serie 8 offre un meccanismo totalmente automatizzato che vi permetterà di ripiegare la capote in 15 secondi, anche in movimento, fino ad una velocità limite di 50 km/h. Disponibili come optional sono presenti le bocchette nei poggiatesta anteriori per riscaldare il collo dei clienti che non vogliono rinunciare a guidare con il tetto aperto nelle stagioni meno calde. Discreto il bagagliaio: la sorella coupè offre 420 litri di capienza che però scendono a 350 con il tetto chiuso per questa cabriolet.

Per migliorare l'isolamento dai fruscii è possibile ordinare (come optional) il frangivento dietro i sedili posteriori mentre, per quanto riguarda la sicurezza in caso di ribaltamento, sono previste due protezioni d'alluminio che fuoriescono dietro ai poggiatesta posteriori.

La capote si ripiega in 15 secondi, anche in movimento, fino ad una velocità limite di 50 km/h
La capote si ripiega in 15 secondi, anche in movimento, fino ad una velocità limite di 50 km/h

Allestimenti

Per quanto riguarda le motorizzazioni sono due gli allestimenti tra cui scegliere: la M850i xDrive equipaggiata con il V8 4.4 biturbo da 530 CV e la 840d xDrive equipaggiata con il 3.0 diesel da 320 CV. Grazie alla trazione integrale e al cambio automatico otto marce Steptronic Sport, il V8 benzina scatta da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi e raggiunge una velocità massima di 250 km/h (limitata). Il sei cilindri a gasolio, invece, promette consumi più parchi, circa 15 km/l nel ciclo extraurbano.

Sulla 840d manca il differenziale posteriore M Sport, l'impianto frenante M e dei cerchi in lega da 20", equipaggiamenti presenti invece di serie sulla 850i; entrambe però adottano di serie l'assetto Adaptive M e l'Active Steering posteriore.

All'interno la Serie 8 Cabrio non manca certo la tecnologia: l'head-up display a colori e il nuovo Operating System 7.0 comprende il display da 10,25" dedicato all'infotainment e quello più generoso dedicato alla strumentazione digitale (12,3").

Gli ADAS? Sono presenti tutti i recentissimi sistemi di assistenza alla guida per viaggiare più sicuri tra cui spiccano: il Rear Cross Traffic Alert con Rear Collision warning, l'Active Cruise Control con funzione Stop & Go, il Driving Assistant Professional e il BMW Night Vision.

  • alfalf55, Vaprio d'Adda (MI)

    Bel video, non si vede un cavolo.
Inserisci il tuo commento
Altri su BMW Serie 8 Coupé
Modelli top BMW
Maggiori info
BMW