auto belle dal passato

Chi non la apprezza pensando solo alla vecchia Delta, Non capisce nulla di bellezza automobilistica e di Lancia: Flaminia 3C GT Coupé Speciale

-

Italiana e Sportiva. Bella ai tempi e anche oggi, perché firmata da grandi designer. Ha un motore con sei cilindri 2.8 davanti e la trazione dietro, con due sole portiere. Per fortuna Lancia è anche questo, non solo Deltone da rally

Parlano di Lancia pensando solo a Delta e Stratos, molti che lamentano l’assenza di vitalità per il marchio italiano ormai mezzo morto da tempo nel calderone a fuoco lento di FCA (con PSA).

Beh, se volete rifarvi gli occhi e magari anche il ripasso, su cosa erano certe auto Lancia "vere" l’esemplare in foto gallery spiega molto. Molto di cosa è stata capace di mettere in strada con proprio logo la Casa. Si parla di una bella vettura di inizio anni Sessanta: Lancia Flaminia 3C 2.8 Coupé Speciale. Ovvio che siamo sul fondo scala a limitatore, per la “famiglia delle Flaminia” che è esistita tra il ’59 e il ‘65. Questa vettura che da lontano se sei giovane non sapresti dire da dove arriva, se non da una grande carrozzeria del tempo, è un pezzo unico, non a caso finita nelle mani di collezionisti top.

Si tratta di un modello da esposizione Pininfarina del 1963, firmata da Tom Tjaarda. Molto italiana ma anche molto vicina ai gusti di altri mercati, diversamente da concorrenti di altre Case tricolori, questa bellezza da 4.5 metri di lunghezza. Quel frontale ripido, con quattro fari e griglia, su dovuto muso lungo. Dietro poi i gruppi ottici erano il “futuro visto negli anni Sessanta”. Ma non sono solo gli esterni, con bianco perlato e cromature, a interessare. Sotto il cofano nervato un V6 2.8 alimentato bene, con tre carburatori Weber (eh già, 3C deriva da quelli) che spinge circa 150CV per intravedere, da vicino, i 200 Km/h.

Bella, lunga e snella, con il V6

Giusto per dare valore, a questa coupé speciale della Lancia anni Sessanta, nella sua storia si sommano gli utilizzi e i viaggetti fatti con seduto dentro il signor Battista. Pininfarina, mica quello di Paperopoli. Oltre qualche premio a “concours d'elegance” vari per automobili di livello.

Meglio il Deltone per identificare il marchio? Fate vobis, se il valore delle cose e purtroppo anche delle auto, si misura facilmente nel denaro che la gente è disposta a dare pur di averle, piuttosto che nelle parole battute gratis su un touchscreen… La Flaminia (826) 3C GT Coupé Special, di euro pare ne valga tanti tanti (cifre sempre a cinque zeri).

 

OMF

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Lancia Delta
Modelli top Lancia
Maggiori info
Lancia
  • Lancia Automobiles S.p.A. Corso Giovani Agnelli, 200
    Torino (TO) - Italia
    800 526 242 00   https://www.lancia.it/