news

Giulia Quadrifoglio Alfa Romeo Racing: distrutto in Svizzera uno dei 10 esemplari

-

Un 32enne svizzero ha perso il controllo della sua Giulia Quadrifoglio Alfa Romeo Racing a Nottwil. Nessun danno fisico per gli occupanti, ingenti i danni alla berlina in tiratura limitata...

Un’Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio è stata protagonista delle cronache svizzere in questi giorni per via di un incidente causato dall’alta velocità, fortunatamente senza particolari conseguenze per i due occupanti del veicolo, che sono stati portati al pronto soccorso di Nottwil solo per accertamenti.

A rendere particolare lo spiacevole evento, non è solamente il fatto che si tratti di una Quadrifoglio, ma che la Quadrifoglio in questione sia una delle 10 Alfa Romeo Racing realizzate in collaborazione con Sauber per festeggiare il ritorno in F1 del brand del Biscione.

Le modifiche riguardano principalmente l’estetica, che adesso, oltre alla livrea, integra alcuni parti in carbonio volte a migliorare lo scorrimento dell’aria intorno alla vettura. Di serie, ci sono i freni in carboceramica con pinze rosse e il tetto in fibra di carbonio, mentre per l’interno sono previsti sedili a guscio e particolari in Alcantara. 

Rimane invariata la meccanica che vede sotto al cofano il 2.9 L V6 bi-turbo di origine Ferrari, accoppiato allo ZF a 8 rapporti, capace di 510 CV e 600 Nm di coppia. Il tutto è gestito dalle ruote posteriori e la chicca su questa Alfa Romeo Racing è lo scarico Akrapovic che fa risparmiare qualche chilo e dona alla Giulia una voce da soprano, oltre che qualche cavallo in più. 

32enne, l’automobilista ha perso il controllo della sua Alfa Romeo alle 23.40 in Kantonsstrasse a Nottwil subito dopo una rotatoria. 115.000 franchi il danno stimato alla vettura…

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Alfa Romeo Giulia
Modelli top Alfa Romeo
Maggiori info
Alfa Romeo