intervista

Eugenio Franzetti: «Peugeot 2008 esprime al massimo design, stile e glamour»

-

Il Direttore Relazioni Esterne di Peugeot Italia Eugenio Franzetti ci ha parlato della nuova Peugeot 2008, crossover compatto di segmento B che arriverà in concessionaria all'inizio di giugno

Eugenio Franzetti: «Peugeot 2008 esprime al massimo design, stile e glamour»

StrasburgoEugenio Franzetti, Direttore Relazioni Esterne di Peugeot Italia, ci ha raccontato le peculiarità della nuova Peugeot 2008, crossover compatto di segmento B che arriverà in concessionaria a partire dall'inizio di giugno e che sta già riscuotendo un grande interesse da parte di clienti e concessionari italiani.

 

Come si sta evolvendo il vivace mercato dei crossover di segmento B in Italia e chi sceglie questo tipo di vetture? 

«I crossover di segmento B stanno crescendo molto rapidamente in Italia, passando da una quota del 17% ad una del 26%. Queste vetture vengono scelte per lo più da clienti privati e in abbinamento solitamente a motorizzazioni diesel. I possessori di crossover di segmento B sono adulti tra i 25 e i 54 anni per il 73%, con un incidenza del 44% di pubblico femminile, un risultato superiore alla media di questo segmento. Il target si focalizza solitamente su un cliente urbano del nord e centro Italia».

 

A chi si rivolge 2008?

«Con 2008 vogliamo rivolgerci soprattutto a famiglie giovani con figli piccoli perché si tratta di una vettura polivalente, molto versatile e spaziosa che può diventare tranquillamente una prima auto. 2008 però si rivolge in maniera particolare anche alle donne, che la sceglierebbero come seconda auto di famiglia».

peugeot 2008 1
Peugeot 2008 è un crossover di segmento B che si rivolge in modo particolare ale famiglie giovani e alle donne

 

La versione base è abbastanza ricca a livello di equipaggiamento. Perché avete fatto questa scelta e quali optional aggiungono gli allestimenti più accessoriati? 

«In Italia il design conta tantissimo per i clienti e con 2008 siamo tranquilli perché è una vettura che sa esprime al massimo stile e glamour. Per questo motivo abbiamo deciso di offrire una vettura già molto ricca dall’allestimento di partenza Access che comprende di serie ESP e sei airbag. La versione Active invece, che verrà scelta dal 60% dei clienti, aggiunge i fari fendinebbia cromati e soprattutto il touchscreen,, oltre a diversi cerchi in lega. Il top di gamma è la versione Allure che aggiunge una serie di dettagli cromati, i sensori parcheggio, il clima automatico bizona, ma anche cerchi in lega più elaborati»

 

Al momento del lancio quali unità prevede la gamma motorizzazioni?

«La gamma motorizzazioni al momento del lancio prevede due unità a benzina, mentre un terzo motore a benzina 1.2 a tre cilindri con Start&Stop arriverà a fine anno. Peugeot 2008 inizialmente potrà quindi essere equipaggiata con il nuovo 1.2 VTi tre cilindri da 82 CV e il 1.6 VTi da 120 CV. Per quanto riguarda il gasolio abbiamo, come vuole la tradizione Peugeot, una gamma molto strutturata. Il peso contenuto della vettura ci consente di avere un motore diesel entry level 1.4 HDi da 68 CV e poi il 1.6 HDi da 92 CV, disponibile anche con cambio robotizzato a sei rapporti, o anche il 1.6 HDi da 115 CV. Tutti i motori a gasolio 1.6 sono dotati di serie di Start&Stop».

Con 2008 vogliamo rivolgerci soprattutto a famiglie giovani con figli piccoli perché si tratta di una vettura polivalente, molto versatile e spaziosa che può diventare tranquillamente una prima auto

 

Attualmente la gamma motorizzazioni non prevede motori turbo benzina. Arriveranno in futuro?
«Il benzina 1.2 VTi a tre cilindri avrà sicuramente degli sviluppi in futuro perché verrà dotato di iniezione diretta e di un turbocompressore con due step di potenza, uno da 110 CV e l’altro da 130 CV. Chiaramente questi nuovi motori debutteranno anche su 2008».

 

L'attuale 1.6 VTi aspirato da 120 CV in futuro non verrà più utilizzato o verrà anch'esso dotatto di un turbo?

«Nel mercato italiano il 1.6 VTi fa registrare un 2% come quota di mercato quindi per noi i motori prioritari restano il 1.2 VTi tre cilindri che farà il 25% e poi la gamma a gasolio che conquisterà il 40%. Al momento non siamo interessati a concentrarci quindi su ulteriori sviluppi del 1.6 VTi».

peugeot 2008 16
Gli interni della 2008 ricalcano fedelmente quelli della consanguinea 208

 

I clienti italiani quali motorizzazioni e allestimenti preferiranno?

«La maggior parte dei clienti italiani sceglierà l’allestimento intermedio Active, ma come su 208, molti si indirizzeranno anche verso il top di gamma Allure. Il 72% dei clienti inoltre sceglierà motorizzazioni diesel, mentre il 28% preferirà le unità a benzina. Questa scelta è spiegata dal fatto che 2008 sarà scelta da molte young family come prima auto che quindi richiede consumi particolarmente contenuti».

 

Arriverà una vera versione dotata di una vera e propria trazione integrale?
«2008 può essere equipaggiata con il sistema Grip Control che aumenta la motricità su fondi irregolari sfruttando in ogni caso la trazione anteriore e servendosi di pneumatici M+S. In questo segmento la trazione integrale viene scelta solo dal 2,5% dei clienti quindi tendiamo ad escludere l’arrivo di una versione a trazione integrale».

L’obiettivo di vendita per il 2013 è di 3.300 vetture, ma bisogna rivedere questo dato perché abbiamo già siglato prima del lancio 250 contratti con clienti che non hanno ancora visto la vettura e abbiamo già 2.000 ordini da parte dei concessionari

 

Qual è l'obiettivo di vendita di 2008?

«L’obiettivo di vendita per il 2013 è di 3.300 vetture, ma bisogna rivedere questo dato perché abbiamo già siglato prima del lancio 250 contratti con clienti che non hanno ancora visto la vettura e abbiamo già 2.000 ordini da parte dei concessionari. Per questo pensiamo che le vendite quest’anno possano salire tranquillamente a 3.500 unità. La nostra previsione per il 2014 invece parla di 7.400 vetture nell’arco di un intero anno».

 

Quando sarà lanciata 2008 in Italia?

«Il pre-lancio comincerà verso il 20 maggio ma ci saranno due porte aperte nei primi due weekend del mese di giugno. 2008 per noi è una vettura estremamente importante quindi il lancio verrà supportato da campagne pubblicitarie consistenti e da una serie di eventi sul territorio per far conoscere e provare le vetture direttamente ai clienti».

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Modelli top Peugeot