Curiosità

Ford Mustang Bullitt, l'esemplare da 3,4 milioni di dollari non sarà restaurato

-

L'esemplare di Ford Mustang Bullitt guidato ds Steve McQueen e recentemente venduto all'asta per 3,4 milioni di dollari non sarà restaurato: ecco perché

La Ford Mustang Bullitt venduta recentemente all'asta per la cifra monstre di 3,4 milioni di dollari non sarà rimessa a nuovo: a confermarlo, tramite un post su Facebook, è l'ormai vecchio proprietario della vettura, Sean Kiernan. Una decisione, quella del nuovo possessore della Bullitt, che non stupisce, visto che la particolarità di questo esemplare sono i segni che ancora porta del leggendario inseguimento nel film del 1968 con Steve McQueen, Bullitt, della quale fu protagonista. 

Dopo essere diventata una star del cinema mondiale, la Mustang Bullitt battuta all'asta fu acquistata dai genitori di Kiernan nel 1974, dopo aver visto un annuncio su una rivista. La utilizzarono per un po' di tempo nella propria routine quotidiana, ma la Bullitt attraeva troppo l'attenzione dei passanti per i gusti dei Kiernan, che decisero così di confinarla in garage, al riparo da occhi indiscreti.

Un bel po' di anni dopo, la Ford Mustang Bullitt è tornata alla ribalta, polverizzando il record del prezzo di vendita più alto per una Ford Mustang, che spettava ad una GT500 del 1967. Un primato di grande prestigio, per una vettura quasi unica: fu guidata da Steve McQueen in persona durante le riprese della pellicola, in quanto auto principale tra i due esemplari impiegati nel corso della lavorazione del film. A quanto pare, la sua unicità è destinata a preservarsi ancora nel tempo. 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ford Mustang Cabrio
Modelli top Ford
Maggiori info
Ford