Sportive vere a prezzo giusto

La nuova Chevrolet Corvette C8 arriva sul mercato (USA) a soli 54K per sbancare [costa meno delle C7 usate ex-noleggio Hertz]

-

La “supercar all’americana” anni Venti è davvero moderna e accattivante, con il motore centrale V8. Dopo le riaperture di fabbrica verrà immessa sul mercato USA a un prezzo conveniente ed è ricercatissima

Gli americani si sa, in tema di auto e non solo fanno a modo loro, rispetto a noi europei. Spesso le vetture made in USA risultano poco consone ai nostri gusti e nemmeno pratiche, vedendone i volumi e le motorizzazioni. Se si parla di novità in tema di auto sportiva al debutto nel 2020 però, piano a dire subito “no”. La Corvette è un mito inossidabile, con vari fan anche da noi e vederla in versione apribile 2020 (che da loro è la 2021) lascia quella voglia di provarla anche ad un amante di Lotus, McLaren o Lamborghini.

Dopo alcune vicende legate a scioperi e lockdown, con ritardi di consegna per le Corvette anche della precedente serie, ora la Casa americana conferma che si avvierà la produzione delle nuove C8 2021, sia in versione coupé sia convertibile. Un mezzo parecchio appetibile almeno da conoscere, visto il bel look, meno pesante del solito per Corvette e le doti, sia tecnica sia tecologica ora più vicine ai gusti globali.

Una supercar americana finalmente molto tecnologica e apparentemente fine quanto piace a molti europei
Una supercar americana finalmente molto tecnologica e apparentemente "fine" quanto piace a molti europei

Senza rivali in Europa?

Il prezzo di listino in America della nuova succosa Chevrolet sportiva è a partire dall’equivalente di 54mila euro netti e in molti la attendono, la nuova Corvette con motore posteriore centrale. Quella che forse anche noi europei vedremo e proveremo, trovandole pochi modelli rivali diretti. Non prima dell’anno prossimo però, se va bene, magari anche dopo e con prezzo finale in euro ancora tutto da confermare.

TOP CAR LOW-COST? Per dare un’idea di quanto il gruppo GM voglia fare breccia sul mercato, le Corvette recenti più appetibili in termini di costo sono quelle usate che sta “svendendo” la Hertz per colpa della grande crisi e, pur essendo dei modelli 2018/2019, il prezzo a cui sono proposte le Z06 gialle e nere Anniversary Edition è il medesimo del nuovo modello, in versione base.

La super offerta usato di ex-noleggio Hertz, con le vecchie Corvette special edition andare anch'esse a ruba
La "super offerta" usato di ex-noleggio Hertz, con le vecchie Corvette special edition andare anch'esse a ruba

1-8-7-2-6-5-4-3

Mentre qualcuno attende di capire se e quando arrivi in Italia, questa Corvette tecnologica e pare anche guidabile come si deve, potendo immaginare le alternative in vendita da noi con simile prezzo e prestazioni è possibile sbizzarrirsi.

Porsche? Non la 911, visto il costo doppio, magari 718. BMW? Difficile paragonare una Z4 o modelli che sono tanto diversi tecnicamente, oltre che nei prezzi. Magari Nissan 370Z, o Alpine A110. Restando sull’americano, anche Ford Mustang (qui la prova in confronto di una Mustang contro Porsche 718 e BMW M2).

Una bella scelta comunque, dove il motorone V8 con ordine di scoppio (comandato da una ecu E99) 1-8-7-2-6-5-4-3 e quella sensazione da vera supercar moderna della Corvette C8 però, non trova rivali a medesimo prezzo... Di listino USA 2020.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Chevrolet Corvette Stingray
Modelli top Chevrolet
Maggiori info
Chevrolet