vis à vis

Daniele Maver: «La Jaguar XF Sportbrake è eleganza, potenza e praticità»

-

Il Presidente di Jaguar Land Rover Italia ci ha spiegato le peculiarità della nuova Jaguar XF Sportbrake, variante station wagon della berlina britannica in listino a 50.550 euro

Daniele Maver: «La Jaguar XF Sportbrake è eleganza, potenza e praticità»

La nuova Jaguar XF Sportbrake mantiene intatte le qualità in termini di design, stile, cura per i dettagli e piacere di guida della versione berlina, ma al tempo stesso promette maggiore versatilità grazie ad un vano di carico ampio e ricco di soluzioni intelligenti per sistemare i bagagli in maniera pratica ed efficiente.

 

Della nuova XF Sportbrake ne abbiamo parlato con Daniele Maver, Presidente di Jaguar Land Rover Italia, che ci ha illustrato tutte le peculiarità della nuova station wagon di lusso a trazione posteriore del Giaguaro.

 

Chi è la XF Sportbrake?

«La XF Sportbrake è una Jaguar, quindi può essere utilizzata per andare ad una serata di gala con un vestito elegante, ma è anche una vettura molto versatile, che offre grande capacità di carico e che è in grado di viaggiare anche su terreni con scarsa aderenza. E' una combinazione  di eleganza, potenza, praticità e dinamicità

 

Qual è la sua caratteristica peculiare?

«Il perfetto equilibrio. Questa è la caratteristica principale della nuova Jaguar XF Sportbrake. Si tratta di un elemento importante per noi anche in comunicazione visto che la campagna pubblicitaria europea “Life. Balanced.” gioca proprio su questi concetti.»

 

Che ruolo avrà la XF Sportbrake in Italia?
«In Italia il segmento Wagon occupa quasi il 52% del mercato rispetto ai modelli berlina, per questo la Sportbrake è un modello estremamente importante per Jaguar. La XF è un modello lanciato nel 2008 e sottoposto a restyling nel 2012 che ha introdotto per la prima volta il profilo coupé nelle berline sportive. L’elemento chiave del suo successo è rappresentato dal fatto di saper offrire cinque posti, quattro porte, un grande bagagliaio ma anche una linea accattivante da coupé, tipica dello stile Jaguar. Sportbrake mantiene questo tipo di design.»
jaguar xf sportbrake 6
In Italia il segmento Wagon occupa quasi il 52% del mercato rispetto ai modelli berlina. Per questo la Sportbrake è un modello estremamente importante per Jaguar

 

Come è andata sino ad oggi la XF? 
«Questa vettura riprende le caratteristiche fondamentali della XF berlina, un modello che ci ha dato grandi soddisfazioni, in particolare lo scorso anno, dal momento che nonostante la crisi è riuscito quasi a raddoppiare la sua quota di mercato, passando dal 6% all'11% del segmento di riferimento. Un risultato reso possibile sicuramente dall’introduzione del nuovo motore quattro cilindri da 2.2 litri turbo diesel.»

 

La nuova XF nasce per distinguersi

«Oggi quasi tutte le auto si assomigliano tra loro. XF invece ha una sua forte personalità ed è quindi una vettura che emerge. A qualcuno potrà non piacere, come è normale che sia, ma senza dubbio nessuno può affermare che sia una vettura che passa inosservata. Inoltre XF ha grandi doti dinamiche che vengono mantenute grazie ad una serie di accorgimenti tecnici anche dalla nuova Sportbrake. La classica cura artigianale dei dettagli, la radica, la pelle, il legno e tutto quello che da sempre ha caratterizzato una Jaguar si ritrova perfettamente nella Sportbrake.»

Oggi quasi tutte le auto si assomigliano tra loro. XF invece ha una sua forte personalità ed è quindi una vettura che emerge

 

E' sportiva ma ha un gran bagagliaio

«La versatilità è la caratteristica distintiva di questa vettura che può contare su una serie di funzioni che esaltano la capacità di carico. È previsto un sistema di binari che permette di posizionare in maniera efficiente i bagagli per evitare che si spostino durante il viaggio, oltre al portellone del bagagliaio che può essere aperto elettricamente attraverso un telecomando con il sistema Soft Close. Inoltre la Sportbrake è dotata del Trailer Sway Mitigation che permette di controllare la stabilità della vettura durante il traino riducendo il serpeggiamento. È un dispositivo che sicuramente sarà molto apprezzato all’estero, soprattutto in Gran Bretagna, dove la capacità di traino è un fattore molto importante nella scelta di una vettura. Il vano di carico è lungo 1.970 mm, largo 1.064 ed offre un volume complessivo massimo con gli schienali dei sedili posteriori abbassati pari a 1.675 litri.»

jaguar xf sportbrake 5
Il bagagliaio della XF Sportbrake è da vera station wagon

 

Tutte diesel. L'integrale (a benzina) arriverà?

«La gamma motorizzazioni ricalca quella della XF berlina. Alla base troviamo l’unità che viene scelta dall’80-85% dei clienti, ovvero il turbo diesel 2.2 a quattro cilindri da 200 CV. Poi vengono proposti due motori a gasolio V6 da 3.0 litri, uno da 240 CV e l’altro da 275 CV. Il sistema di trasmissione è affidato ad un cambio automatico frazionato ad otto rapporti. Anche sulla Sportbrake troviamo l’Adaptive Dynamics che monitora costantemente le sospensioni – 500 volte al secondo – impostando l’assetto ottimale in base alle condizioni della strada ed allo stile di guida. Il Jaguar Drive Control invece lavora in combinazione con il DSC (Dynamic Stability Control, ndr) ed offre diverse modalità di guida: oltre a Sport e Dynamic è presenta la funzione Winter che limita la risposta dell’acceleratore per offrire trazione in ogni condizione di aderenza. Una versione integrale arriverà con ogni probilità il prossimo anno, ma è ancora presto per parlarne.»

 

Tra le iniziative di lancio ce n'è una molto particolare. 100 Around. Ce ne parla?

jaguar 100 around margherita buy
C'è anche Margherita Buy tra i cento testimonial del progetto 100 Around

«Abbiamo programmato un’attività di lancio chiamata 100 Around che vede impegnati 100 ambasciatori, 73 uomini  e 27 donne, a guidare la XF Sportbrake seguendo le proprie esigenze quotidiane. Sono persone che rappresentano l’imprenditoria, la cultura, il mondo dello spettacolo e che con il loro stile di vita e la loro personalità vogliono rappresentare l’identità della nuova vettura. Nelle prossime settimane presenteremo la XF Sportbrake ad una serie di eventi in montagna, in città e in circoli sportivi insieme ai 100 ambasciatori, che nel frattempo potranno condividere sui blog e sui social network la loro esperienza di guida. Abbiamo il piacere di annunciare infine che l’attrice Margherita Buy è la madrina di 100 Around.»

 

Quanto costerà la nuova XF Sportbrake? Ci sono promozioni speciali per il lancio?

«Il 2.2 D da 200 CV viene offerto da 50.550 euro, mentre il V6 3.0 D da 240 CV parte da 54.600 e il V6 3.0 DS da 275 CV è proposto da 58.750. Al lancio proponiamo inoltre lo Special Winter Pack in offerta promozionale che include il portellone elettrico, i vetri oscurati, il retention kit per i bagagli e un vano porta-sci integrato, oltre ad un treno di gomme invernali Pirelli con i concessionari ufficiali che si occuperanno anche dello stoccaggio e della sostituzione per due anni. Il valore di questo pacchetto si aggira intorno a 3.000 euro, ma Jaguar Italia lo propone in offerta a lancio a 1.000 euro.»

 

Lo spot pubblicitario della nuova Jaguar XF Sportbrake intitolato "Life. Balanced"

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Jaguar XF Sportbrake
Modelli top Jaguar
Maggiori info
Jaguar