novità

McLaren 570S Spider, terza via

-

La variabile scoperta si aggiunge a Coupé e GT. Costa 214.450 euro

McLaren 570S Spider, terza via

Se la Coupé fosse troppo spinta e la GT fin troppo comoda, ecco allora spuntare un'altra opzione con la McLaren 570S Spider, terza variante della famiglia Sports Series della Casa di Woking.

Per la 570S Spider i progettisti britannici hanno scelto l'hard top invece che un tetto in tela, utilizzando l'esperienza accumulata sulla 650S Spider. Il tetto retraibile si compone di due pannelli e può essere aperto e richiuso in soli 15 secondi e fino ad una velocità di 40 km/h.

L'installazione dell'hard top ha comportato un aggravio di peso di 46 kg rispetto alla Coupé, ma il tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h di 3,2 secondi rimane lo stesso. 328 km/h come la Coupé è la velocità massima raggiungibile, che scende a 315 km/h se si decide di viaggiare in configurazione scoperta.

I tecnici McLaren hanno poi curato particolarmente l'aerodinamica per compensare le differenze con la Coupé l'ala posteriore è più alta di 1,2 cm. Tre nuovi colori di carrozzeria celebrano l’introduzione della nuova Spider, “Curacao Blue”, “Vega Blue” e “Sicilian Yellow”.

La nuova McLaren 570S Spider farà il suo debutto il 29 giugno al Goodwood Festival of Speed 2017 e le prime unità sono previste in consegna ai clienti in agosto. Il prezzo per il mercato italiano è di 214.450 euro.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su McLaren 570S