varianti ibride

Mercedes-Benz E300 BlueTEC HYBRID ed E400 Hybrid

-

Il brand della Stella ampia la propria offerta nella fascia alta di gamma con due vetture dotate di tecnologia ibrida: la E 300 BlueTEC Hybrid e la E400 Hybrid che verranno presentate ufficialmente in occasione del prossimo salone di Detroit

Mercedes-Benz E300 BlueTEC HYBRID ed E400 Hybrid

Mercedes-Benz amplia la propria offerta nel segmento premium con due vetture dotate di tecnologia ibrida: la E 300 BlueTEC HYBRID e la E 400 HYBRID. La prima è una Berlina e Station-Wagon che dichiara consumi pari a 4,2 l/ 100 km, grazie ad un quattro cilindri diesel da 204 CV di potenza e 500 Nm di coppia che, uniti ai 20 kW e 250 Nm del motore elettrico, rendono la E 300 BlueTEC HYBRID un modello premium alquanto interessante in termini di contenimento dei consumi.

 

Disponibile anche in versione Station-Wagon, sfrutta una funzione start/stop attiva, promettendo inoltre una riduzione dei consumi del 15 % rispetto alla E 250 CDI, grazie anche al sistema di recupero dell’energia cinetica in frenata.

La seconda sfrutta invece un propulsore V6 a benzina e promette 306 CV di potenza per 370 Nm di coppia, che vanno ad aggiungersi ai 20 kW ed ai 250 Nm del motore elettrico.

 

Fanno parte dell'equipaggiamento di di serie la funzione start/stop attiva e il sistema di recupero dell’energia cinetica in frenata, che permette alla vettura di dichiarare un consumo nel ciclo combinato (CAFE) di 27 miglia per gallone, secondo i parametri fissati dalla normativa americana CAFE.

«Con questi due nuovi modelli Classe E continua la nostra offensiva in tema di vetture ibride. La tecnologia modulare ci consentirà di realizzare altre serie di modelli ibridi nell’immediato futuro - spiega Thomas Weber, Membro del Board di Daimler e Responsabile Group Research e Mercedes-Benz Cars Development - concentrandoci sulle diverse esigenze dei mercati siamo in grado di offrire esattamente le vetture che i nostri Clienti richiedono. I modelli ibridi di Classe E sono garanzia di un’eccellente riduzione dei consumi unita allo straordinario piacere di guida tradizionalmente associato a un Marchio prestigioso come Mercedes-Benz.»

La concezione ibrida modulare, frutto di una completa rielaborazione di Mercedes-Benz S 400 HYBRID presenta una serie di peculiarità: non è necessario effettuare modifiche sulla carrozzeria, il modulo ibrido può essere utilizzato anche per altre serie di vetture in modo flessibile e modulare e, oltre ai modelli diesel e benzina, vengono realizzate anche versioni con guida a destra. Il tutto con un contenuto aumento di prezzo.

 

I nuovi modelli ibridi verranno presentati in anteprima mondiale al Salone dell’Auto di Detroit e saranno commercializzati nel corso dell’anno. E 300 BlueTEC HYBRID verrà lanciata inizialmente sul mercato europeo, mentre E 400 Hybrid farà il suo ingresso prima sul mercato americano e successivamente in altri Paesi quali, ad esempio, Giappone e Cina.

 

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Mercedes-Benz Classe E
Modelli top Mercedes-Benz
Maggiori info
Mercedes-Benz