eventi

Novegro: dal 7 al 9 novembre la mostra scambio di auto e moto d'epoca

-

Avrà luogo dal 7 al 9 novembre 2014 la Mostra-Scambio di Auto, Moto e Ciclo d’Epoca, tradizionale rassegna che si svolge nel Parco Esposizioni di Novegro

Novegro: dal 7 al 9 novembre la mostra scambio di auto e moto d'epoca

Avrà luogo dal 7 al 9 novembre 2014 la Mostra-Scambio di Auto, Moto e Ciclo d’Epoca, tradizionale rassegna che si svolge nel Parco Esposizioni di Novegro.

Molto conosciuta dagli stranieri, in particolare tedeschi e francesi, la Mostra-Scambio racchiude nel modo più composito e colorato le tradizioni motoristiche, ormai più che trentennali, del Parco Esposizioni.
 

Quando, infatti, dopo la stagione “da bere” degli anni ’80 in cui l’auto “finita” d’epoca, restaurata e scintillante, aveva un suo ampio mercato di “investitori”, alimentato dai successi della Borsa e dal denaro “facile” in circolazione, i più severi decenni successivi hanno visto non certo scomparire la passione per le quattro e due ruote d’antan, ma indirizzarsi gli amatori verso forme più semplici ed economiche di approccio puntando sulla ricambistica e, soprattutto, sulle moto, più facili da conservare anche a motivo di spazio.

Da questo insieme di ragioni, che allargavano la base popolare dell’amatorialità, è esploso il successo di Novegro quale appuntamento-kermesse complessivo di tutto quanto serve a tenere in vita gli splendidi esemplari del passato, anche i più piccoli, recuperati con amorevole cura.

L'ubicazione del Centro fieristico in un’area strategica come quella milanese e la comodità degli spazi inseriti in una cornice di verde hanno fatto il resto. Oggi sono più di 600 gli espositori che stabilmente frequentano la Mostra-Scambio e più di 30.000 persone quelle che ogni volta la visitano.

Della Mostra-Scambio di Auto, Moto e Ciclo d’Epoca si tengono all’anno tre edizioni: due, a febbraio e a novembre, maggiormente rivolte alla moto e una, a maggio, in concomitanza con Autocollection, prevalentemente indirizzata all’auto.

Quanto alla bicicletta, che si è conquistata uno spazio significativo a febbraio, sta crescendo in attenzione ed interesse di edizione in edizione. Nell’ambito della Mostra-Scambio, che ogni volta occupa una superficie di 15.000mq. al coperto e più di 60.000 mq. all’aperto, viene tradizionalmente allestita una tematica di grande richiamo storico avente oggetto i miti del passato.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento