Nuovi incentivi: già prenotati quasi 30 milioni di euro

Nuovi incentivi: già prenotati quasi 30 milioni di euro
Alfonso Rago
  • di Alfonso Rago

Il sito del Mise è stato sommerso da migliaia di richieste per ottenere l’agevolazione all’acquisto di nuovi veicoli ecologici

  • di Alfonso Rago
6 agosto 2021

Non è passata ancora una settimana dall’attivazione del servizio di prenotazione per la nuova tranche di incentivi, ma è già possibile prevedere che l’importo stanziato dal Governo, 350 milioni di euro, potrebbe essere presto esaurito.

Il contributo, che prevede una massima erogazione di 2.000 euro, è previsto per l'acquisto di nuovi veicoli a basse emissioni fino a 135 g/km di CO2, non necessariamente a fronte di contestuale rottamazione di veicolo più inquinante: secondo i dati diffusi dal Mise, dai concessionari sono arrivate prenotazioni per quasi 30 milioni di euro, per la stragrande maggioranza relative alla fascia 61-135 g/km di CO2 e per circa il 10% del totale ad appannaggio di quella più virtuosa, 0-60 g/km.

Dal 5 agosto, inoltre, sono partite le richieste di contributo ed agevolazione all’acquisto per i veicoli commerciali leggeri e speciali, per la prima volta interessati da questo tipo di provvedimento che nelle intenzioni porterà ad un notevole svecchiamento del parco circolante più vetusto.

Ultime da News

Da Moto.it

Argomenti