special car

Pista Spider special: omaggio Ferrari a Niki Lauda con la stradale nei colori F1 [Foto Gallery]

-

Una special molto vistosa, bianco rossa con tanto di sponsor, che richiama i colori della monoposto numero 1 del Mondiale 1976, sulla Ferrari 488 Pista Spider (ma c'è un errore)

Le immagini in gallery sono quelle di una vettura Ferrari 488 Pista Spider trasformata nell’estetica. Una realizzazione in onore del defunto campione di F1 austriaco Niki Lauda (“quello di Rush” per chi non conosce la F1).

L’auto di Maranello, in strada con immatricolazione e con targa tedesca, è stata colorata di bianco e rosso, con profili tricolore, aggiungendo tutti gli adesivi e le scritte degli sponsor Ferrari F1 nel 1976. Con tanto di nome pilota in corsivo accostato a quella scritta Fiat, che iniziava a caratterizzare proprio da quei tempi le monoposto Ferrari. I cerchi, ovviamente in energica tinta bronzo.

 

C'è da scommettere che il fortunato possessore, appena vi sia occasione, la porti a eventi dove viene esposta o magari usata in esibizione, una monoposto F1 312T2 di Casa Ferrari. Se ci sia qualche intenditore sul posto e la 312 F1 sia di quelle originali, gli si potrà far notare che la grafica con il numero 1 di Lauda campione, iridato nel 1975, era priva del logo Fiat blu, comparso solo nel 1977 sulle vetture della Scuderia.

Allora il numero non era più l'uno, che certo al possessore piace esporre sulla sua 488 Pista Spider Special, ma l'undici. Questione di adesivi, per la serie: "Anche i ricchi sbagliano a mettere gli stickers" ma hanno sempre delle gran belle auto, italiane.

Commenti

Non è ancora presente nessun commento.
Inserisci il tuo commento
Altri su Ferrari 488 Spider
Modelli top Ferrari
Maggiori info
Ferrari