Porsche Cayenne Coupè | 300 chilometri sulle Dolomiti...

-

...e un'unica certezza: è una Porsche. DNA immutato, doti dinamiche impreziosite dagli ultimi ritrovati. Si guida senza indugi, si può anche correre in sicurezza.

Lava Orange. Già il nome è un programma. Se però dovessi o volessi comprare una Porsche Cayenne Coupé, certamente la vorrei sgargiante proprio come quella che ho avuto la fortuna di provare sulle Dolomiti, tra Veneto e Trentino, solo poche ore fa. La base è la terza generazione di Cayenne, ma qui abbiamo la versione Coupé, e quindi ancora più atletica, ancora più muscolosa, ancora più ‘tante cose’ che richiedono uno sforzo a livello cromatico, un valore aggiunto dell’unicità, una spinta verso l’iperuranio. Ci ha già pensato Porsche, da diversi punti di vista: tra le mani abbiamo sempre un SUV da quasi cinque metri di lunghezza, che però ora dietro perde due centimetri in altezza raccontando un finale (di coda) ancor più distintivo e particolare, qualcosa che non riesce proprio a lasciare imperterriti o impassibili.

La Porsche Cayenne Coupé
La Porsche Cayenne Coupé

6 o 8 cilindri?

Vi piace o non vi piace, ma certamente si guida in maniera sicura e con il consueto DNA del produttore tedesco, che qui porta il 3 litri 6 cilindri da 340 cavalli (sorprendente) e soprattutto il 4 litri 8 cilindri a V biturbo da 550 cavalli, al secolo Porsche Cayenne Coupé Turbo. Accelera da 0 a 100 in 3.9 secondi, e con un kit di componenti leggeri, primo tra gli altri il tetto in carbonio che toglie 20 chili a una vettura che quasi sfonda quota 25 quintali, offre prestazioni ancora più spinte. La velocità massima? 286 chilometri orari. L’abitabilità di bordo? La stessa di Cayenne… anzi no aspettate… meglio di Cayenne, visto che i sedili sdoppiati dietro (quattro posti totali, ma c’è anche la versione con il divano comfort che porta a cinque posti totali senza sovrapprezzi) perdono 3 centimetri in altezza, e 3 centimetri non sono proprio pochi, tutt’altro. Il bagagliaio perde qualcosa, ma rimane comodo non solo per le gite fuori porta ma pure per i viaggi lunghi. Dentro cosa c’è? Tutta la consueta offerta di Porsche a livello di telaio (dietro è più larga di 18 millimetri e offre uno spoiler attivo che si allunga di 13.5 centimetri aggiungendo peso all’asse posteriore), di prestazioni dinamiche, di tecnologia. La volete? La 3.0 litri parte da 86.700 euro, la Turbo da 151 e spicci. Ce ne sono tante altre, che non vediamo l’ora di provare. Intanto gustatevi la Turbo.

  • kevin#34, Roma (RM)

    ma perché chiamarla COUPE' se le porte sono 5 ?!?
Inserisci il tuo commento
Altri su Porsche Cayenne
Modelli top Porsche
Maggiori info
Porsche